Gli incredibili poteri del succo di sedano

Il sedano è uno degli alimenti più idratanti che possiamo aggiungere alla nostra dieta . Il suo succo è molto nutriente, è [color=#ff0000]incredibilmente alcalinizzante[/color], equalizza il PH del corpo, che è vitale per la salute . Nei tempi antichi, era considerato una pianta medicinale ed era usato per trattare una varietà di condizioni. I minerali, le vitamine e le sostanze nutritive sono in perfetta armonia. le foglie di sedano sono ricche di vitamina A, mentre gli steli sono una fonte eccellente di vitamine B1, B2, B6 e C e densi di potassio, acido folico, calcio, magnesio, ferro, fosforo, sodio e aminoacidi essenziali. Questo cibo eccellente contiene anche importanti concentrazioni di ormoni vegetali e di essenziali molto particolari che danno al sedano il suo caratteristico odore. Questi oli contribuiscono a [color=#ff0000]regolare il sistema nervoso[/color] ed hanno [color=#ff0000]effetto calmante[/color]. Il sedano è ricco di sodio che è molto diverso dal sale da tavola. il sale da tavola normale si compone di composti inorganici insolubili che portano allo sviluppo di vene varicose, indurimento delle arterie e altri alimenti e se viene elaborato, tutti i minerali e nutrienti vengono distrutti. Invece, il sodio che è disponibile nel sedano è solubile e organico (vivo), ed è essenziale per il corpo. Il sale organico permette al corpo di utilizzare gli altri nutrienti normalmente assunti.

Ogni cellula del nostro corpo è costantemente immersa in una soluzione salina e se il livello di sale non è in equilibrio, si verifica la disidratazione . Per questo motivo il succo di sedano è una [color=#ff0000]bevanda reidratante perfetta per gli atleti[/color]. Altri vantaggi del succo di sedano sono costituiti dalle sue [color=#ff0000]proprietà anti cancro[/color] – Nel sedano sono presenti almeno otto famiglie di composti antitumorali. Uno studio condotto alla Rutgers University del New Jersey ha scoperto che il sedano contiene una serie di composti che aiutano a prevenire il diffondersi delle cellule tumorali. Contiene composti chiamati acetylenics che hanno dimostrato di fermare la crescita delle cellule tumorali. Inoltre contiene altri composti chiamati acidi phonolic che bloccano l’azione di sostanze simili agli ormoni, chiamati prostaglandine, che favoriscono la crescita delle cellule tumorali. . Cumarine è un altro fitonutrienti presente che aiuta a impedire ai radicali liberi di danneggiare le cellule, sviluppare tumori del colon e dello stomaco. E’ [color=#ff0000]utile per combattere il colesterolo.
[/color]
Studi di laboratorio indicano che butile ftalide, una sostanza chimica nel sedano, può aiutare a ridurre il colesterolo LDL (cattivo) . Secondo i ricercatori della University of Chicago, il sedano riduce i livelli di colesterolo di ben 7 punti con appena 2 gambi al giorno. Aiuta anche ad aumentare la secrezione della bile acida che serve per rimuovere il colesterolo dal corpo. Aiuta la digestione con nutrienti speciali che vengono rilasciati durante la spremitura .Questo rende il sedano anche un [color=#ff0000]lassativo naturale[/color] che allevia la costipazione. [color=#ff0000]E’ diuretico[/color] – Il potassio e sodio nel suo succo sono potenti regolatori di fluidi corporei che stimolano la produzione di urina per contribuire a liberare il corpo dal liquido in eccesso. E’ [color=#ff0000]anti infiammatorio[/color] . [color=#ff0000]Combatte l’infiammazione tra cui l’artrite reumatoide, osteoartrite, gotta, asma e bronchite[/color]. Uno studio pubblicato nell’ambito del Procedimento della National Academy of Science USA ha rilevato che un altro potente fitonutrienti chiamato luteolina impedisce l’attivazione di un percorso che permette l’ [color=#ff0000]infiammazione nel cervello[/color].

Luteolina inibisce anche la produzione in eccesso di TNF-alfa, una causa diretta di infiammazione. [color=#ff0000]Regola la pressione sanguigna[/color] : il potenziale di sedano per la riduzione della pressione arteriosa alta è da tempo riconosciuto dalla medicina cinese. Gli studi dimostrano che bere succo di sedano, ogni giorno, per 1 settimana può significativamente aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Un composto chiamato phtalides aiuta a rilassare i muscoli intorno alle arterie, dilatando i vasi e permettendo al sangue di fluire senza intoppi.Può anche ridurre gli ormoni dello stress, uno dei cui effetti è quello di provocare costrizione dei vasi sanguigni. Quando i ricercatori hanno iniettato 3-n-butil ftalide derivati da sedano in animali da laboratorio, la pressione sanguigna degli animali è diminuita dal 12 al 14 per cento. Sorprendentemente il sedano non agisce sulla pressione sanguigna che è già bassa. [color=#ff0000]Combatte l’insonnia[/color]. I minerali e oli essenziali nel suo succo, hanno un effetto calmante sul sistema nervoso,e ciò lo rende utile a chi soffre d’insonnia. I suoi livelli di magnesio elevati aiutano le persone a rilassarsi. Perdita di peso – Bere succo di sedano spesso durante il giorno [color=#ff0000]aiuta a ridurre il desiderio di dolci[/color]. [color=#ff0000]Elimina e previene i calcoli[/color]. Il succo di sedano è un eliminatore incredibile delle tossine dal corpo, che aiuta la rottura e l’eliminazione dei calcoli dalla vescica e vie biliari. Una sua combinazione particolarmente deliziosa e potente è con carota, mela e cetrioli.

http://www.medimagazine.it/gli-incredibili-poteri-del-succo-di-sedano/

Gli incredibili poteri del succo di sedano ultima modifica: 2013-02-17T17:47:26+00:00 da maraxma
About the Author
maraxma