Governi e Alieni

Il Giornale Online
Abbiamo già parlato in altre pagine del sito dei contatti avuti dai nostri governanti con altre civiltà extraterrestri, vedi esperimento Philadelphia, ma molte alte sono le prove di questi contatti con le civiltà extraterrestri. Vorrei ora proporvi una riflessione. Vi siete mai chiesti come mai i governi e la comunità scientifica si impegnano così tanto a provare la non esistenza di contatti con extraterrestri? Vi ricordo che nel mondo sono migliaia i contatti avvenuti con queste civiltà.

Personalmente, stento a credere che tutte le persone che hanno avuto contatti con E.T. siano tutte fuori di testa, o semplicemente dei visionari. Probabilmente alcuni di loro lo saranno, ma credo allo stesso modo che molti altri abbiano raccontato le loro vere esperienze.

Raccontiamo alcuni episodi:

Un certo Bill Cooper ex agente del controspionaggio della U.S. Navy (1970-1973), subalterno dell'ammiraglio Bernard A. Clarey, allora comandante della flotta americana del Pacifico, afferma che nel 1972 gli capitò di vedere due rapporti che provavano il contatto del governo con creature aliene: 1) il Progetto Grudge/Blue Book Rapporto n. 13 e 2; 2) il Rapporto Majority.

Il rapporto Grudge conteneva 25 fotografie in bianco e nero di FORME DI VITA ALIENA. Il rapporto Majority non conteneva fotografie ma le preoccupazioni del governo relative alle interferenze degli alieni nella vita del pianeta.

Intorno alla fine degli anni 40, vi furono molti avvistamenti UFO principalmente nel Nuovo Messico, tali fenomeni comprendevano anche astronavi che si erano schiantate la suolo. Molto famoso fu il recupero di uno di questi veicoli caduto nella località di Roswell, sempre nel Nuovo Messico. Incidente avvenuto il 2 Luglio 1947, durante le operazioni di recupero furono stati ritrovati dei corpi senza vita di alieni. All'inizio fu diffusa la notizia del ritrovamento di questo UFO ma in un successivo comunicato venne smentita con la tesi che i resti trovati appartenevano a un pallone aerostatico meteorologico, è palese il tentativo governativo di insabbiare la faccenda.

Il successivo importante evento risale al 1954 quando il governo americano stabilì un contatto con una razza di alieni che furono denominati “I GRIGI” (tali alieni , hanno sempre avuto un ruolo importante sulla vita del nostro pianeta). A quanto pare erano atterrati nella base aerea di Edwards, dove avevano incontrato il presidente Eisenhower, con il quale avevano firmato un trattato.
Secondo Bill Cooper: Il trattato stabiliva che gli alieni non avrebbero interferito con i nostri affari e noi non avremmo interferito con i loro. Inoltre avremmo mantenuto segreta la loro presenza sul pianeta. In cambio di questo loro ci avrebbero fornito una tecnologia avanzata che avrebbe aiutato il nostro sviluppo scientifico.

E non avrebbero stabilito nessun accordo con nessun altra nazione terrestre. In cambio avrebbero rapito periodicamente alcuni umani, in quantità limitata, con lo scopo di eseguire esami medici e controlli sul nostro sviluppo a condizione che i soggetti non subissero danni e che fossero puoi stati ricondotti dove erano stati rapiti. Le cavie umane non avrebbero ricordato l'accaduto e gli alieni avrebbero fornito al governo una lista di tutte le persone prelevate, all'ufficio governativo appositamente creato che si chiamava MJ-12. Fu inoltre concordato che sarebbero state costruite basi sotterranee che gli alieni avrebbero potuto utilizzare e che in due di queste basi ci sarebbe stato lo scambio di informazioni scientifiche tra i Grigi e il governo degli Stati Uniti.
Purtroppo però dopo poco tempo emersero due conseguenze:
1) I Grigi avevano contravvenuto al trattato prelevando un numero di umani superiore agli accordi. Ma la cosa ancor più grave avevano causato a queste persone delle terribili mutilazioni, il tutto capitò anche a un notevole numero di animali. I Grigi dissero che erano stati costretti a contravvenire agli accordi in quanto la loro razza era in estinzione, in quanto il loro patrimonio genetico si era gravemente deteriorato, e che, questi esperimenti gli servivano per prelevare il nostro materiale genetico per cercare di salvare la loro razza.

2) Le nostre armi non potevano competere con le loro, era quindi necessario rimanere in buoni rapporti con loro, almeno fino a quando non avessimo sviluppato una tecnologia che ci permettesse di poterli combattere. Logicamente questi fatti erano coperti da un livello di MASSIMA SEGRETEZZA.

La stazione televisiva americana KLAS di Las Vegas, girò una serie di servizi in cui un certo Bob Lazar affermava che gli americani stavano lavorando su un'astronave aliena in una zona di ricerca nel Nevada chiamata Area 51. Lazar dichiarava di essere un ex impiegato dell'Area 51. L'astronave in questione apparteneva ai Grigi.

Un'altro video che circola negli ambienti di ricerca sugli UFO si intitola THE PLEIADIAN CONNECTION e racconta la storia dei contatti di un certo Bill Meier con un gruppo di esseri provenienti dal sistema delle Pleiadi. Nel video è inserita una serie di fotografie delle Beamships (navi che emettono raggi) pleiadee scattate da Meier. Bill Meier aveva veramente ricevuto la visita dei Pleiadei, o si trattava di una messinscena? A sostegno delle sue dichiarazioni vi era un numero impressionante di prove circostanziali. Tuttavia Stanton Friedman e William Moore si accanivano entrambi contro Meier accusandolo di essere l'artefice dell truffa del secolo. E che dire di Bob Lazar? Diceva la verità? Se non era così, di sicuro aveva una grande immaginazione.

O forse era un'agente del governo incaricato a diffondere volutamente informazioni false, o false in parte per creare maggior confusione possibile e ridicolizzare le vere informazioni. Se fosse stato un tentativo del governo di creare confusione, quale ne era lo scopo? Una cosa è certa che questi video insieme ad una miriade di altre informazioni, contenute anche in molti libri, tipo Space Gate e comunque sommiamo tutto questo ai continui e numerosi avvistamenti UFO, che appaiono sempre più numerosi in tutto il mondo, sparizioni di persone che dopo tempo ritornano e dichiarano di essere state prelevate da extraterrestri. Chiediamoci se tutto questo è solo opera di menti folli, oppure se almeno una parte di queste storie fossero vere, perchè ci vengono tenute nascoste?

A tutto questo possiamo aggiungere il fenomeno dei Cerchi nel Grano, e chiederci, che cosa sono? Perchè i mezzi di informazione e i governi interessati, insieme alla comunità scientifica vogliono ridicolmente farci credere che i Cerchi nel Grano venivano fatti da due imbroglioni chiamati Duog e Dave. Come potevano questi due individui creare contemporaneamente in più parti del mondo dalla sera alla mattina questi disegni? O ancor più ridicolmente, come come è stato asserito da molti, che imputavano queste figure geometriche complesse e perfette nella loro esecuzione al vento?

Tengo a precisare, che ancor oggi con tutta la tecnologia moderna non siamo ancora in grado di riprodurre questi pittogrammi. Andiamo ora avanti con la nostra storia. Secondo Colin Andews, uno studioso del fenomeno dei Cerci nel Grano, stavano per essere stanziati molti miliardi per creare un documentario televisivo che provava che Doug e Dave avevano speso 11 anni della loro vita come ricercatori legittimati dallo stato. Perche?

I monumenti su Marte, e la loro interpretazione secondo Richard Hoagland? Perchè i mass media non ne avevano mai parlato? E che cosa pensare della NASA e del suo strano atteggiamento?

Non è mia intenzione dare ora una risposta a tutte queste domande, ma vorrei che ognuno di voi iniziasse a cercare le risposte. Sono tantissime le prove e le testimonianze che ci indicano contatti avuti con le civiltà extraterrestri, che ci crediate o no loro sono qui tra noi. Alcuni come semplici osservatori, altri per manipolarci, infatti ricoprono cariche governative e imprenditoriali importanti, ma è altresì vero che molti sono qui per aiutarci per la creazione di un modo migliore e per facilitare il nostro cammino evolutivo.

Voglio suggerirvi la lettura di un libro molto interessante, intitolato “I MESSAGGIERI DEL CIELO” edito da Mondadori di Roberto Pinotti.

Roberto Pinotti riassume in questo libro la sua decennale esperienza di ricercatore nel campo delle intelligenze extraterrestri offrendo, in un'inedita prospettiva storico-scientifica, gli elementi per fondare una nuova disciplina: la Paleoastronautica. Basandosi su un contesto preciso di elementi archeologici, tradizioni culturali e testimonianze storiche, l'autore giunge infatti ad avanzare l'ipotesi che da sempre, nel bene e nel male, intelligenze di altri mondi hanno interagito con l'umanità lasciando tracce ben visibili dei loro contatti. Non solo: queste antiche presenze apparirebbero con il fenomeno attuale degli UFO. Una visione ortodossa e forse provocatoria, ma dalle solide basi scientifiche, che implica inoltre la possibilità, nel passato, di una unione biologica tra l'Homo Sapiens e i misteriosi visitatori venuti dal cielo. poi divinizzati dai nostri antenati secondo un processo culturale oggi perfettamente individuabile.

So che alcuni di voi si aspettano da me un trattato sei contatti degli extraterrestri con i governi della terra, (alcuni me lo hanno chiesto) ma, non è questo lo scopo che mi sono prefisso. L'unico obiettivo che ho con la redazione di questo sito è di fare informazione, in modo da stimolare la vostra voglia di sapere e conoscere la verità. Sia su fenomeni particolari, come quelli trattati in questa pagina, ma ancor di più sulla nostra vera natura che è quella Spirituale. Alcuni potrebbero chiedersi cosa centra la spiritualità con gli UFO, o altri argomenti trattati all'interno del sito? La risposta è semplice, noi tutti collettivamente e individualmente SIAMO UNO CON L'UNIVERSO INTERO IN TUTTE LE SUE MANIFESTAZIONI VISIBILI E INVISIBILI.

A voi trovare in significato universale di tutto questo.
Om Shanti Om Gianluigi
Fonte: web.infinito.it

Chi sono? Da dove vengono? Che cosa possiamo aspettarci da loro? Rivelazioni dall'antichità sul fenomeno UFO. Best seller in America

Indagini sui rapimenti alieni 1947-2001. Dai cloni di Higgins al caso Monselice

Governi e Alieni ultima modifica: 2007-12-29T20:07:28+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico