Grand Unification Theory di Nassim Haramein

screen-shot-2013-06-19-at-12-37-57-pmCon tutto ciò che N.Haramein ha appreso da una vita di ricerche scientifiche e filosofiche, ha concluso che:

“..è venuto il tempo per il prossimo passo evoluzionistico dell’umanità…siamo sul punto di attraversare l'”orizzonte degli eventi” del nostro pocesso d’evoluzione e ottenere l’accesso ad una tecnologia e una filosofia più avanzate…ma queste cose vanno usate nel modo corretto…come società collaborativa e non competitiva e distruttiva..avanzando nella pace e in collaborazione, evolveremo in esseri galattici e avremo accesso al nostro sistema solare, persino alla galassia e alle stelle….è un tempo fantastico per essere vivi..”

La Fondazione Resonance Project

Ecco una fonte di valore scoperta nel Gennaio 2009, che ritengo la più vicina alle basi per una Scienza Unificata del Tutto, che eleva potenzialmente Nassim Haramein in cima al “come e perchè della scienza” della materia, dell’energia e della coscienza nel nostro vasto Universo.

La Resonance Project Foundation è dedicata ad unificare tutte le scienze e le filosofie attraverso una completa e applicata visione della fisica sottostante alla natura. Nassim Haramein è il Direttore di Ricerca alla Resonance Project Foundation. La sua avventura di una vita nella geometria dello spazio-tempo ha portato ad una compresione coerente della struttura fondamentale dell’universo.

Nassim con il suo team scientifico, ha scoperto una nuova soluzione delle equazioni di campo di Einstein che incorpora gli effetti di torsione e della forza di Coriolis. Inoltre, sono stati prodotti calcoli per descrivere il comportamento collettivo e coerente delle dinamiche del plasma delle ergosfere che orbitano gli orizzonti degli eventi dei buchi neri, richiedendo un vacuum polarizzato altamente strutturato, col risultato di una visione alternativa dei buchi neri, dove la porzione del buco bianco esterno circonda il buco nero interno.

Da questi calcoli, è stato rilasciato un nuovo documento intitolato Scale Unification – A Universal Scaling Law For Organized Matter, che descrive il nostro universo come composto da buchi bianchi/buchi neri o white/black “whole” dalla scala atomica e subatomica a quella universale.

Invece di vederci separati da tutto ciò che ci circonda, questa visione ci permette di riconoscere che siamo parte di una dinamica frattale che connette intrinsecamente tutte le cose tramite un medium di una struttura del vacuum dal potenziale infinito. Questa ricerca ha implicazioni enormi in vari campi, inclusa la fisica teoria e applicata, la cosmologia, la meccanica quantistica, la biologia, la chimica, la sociologia, la psicologia, l’archeologia, l’antropologia, ecc.

Una comprensione fondamentale delle dinamiche di questa interconnettività, ridefiniscono le lenti attraverso le quali vediamo l’universo e il nostro posto in esso e porta ad avanzamenti teorici e tecnologici che ci muovono in un futuro sostenibile. Questo nuovo approccio alla fisica delle forze universali ha il potenziale di risolvere i problemi maggiori dei nostri tempi.

Ecco alcune pubblicazioni scientifiche che dovreste leggere:

What is the Origin of Spin?

Spinors, Twistors, Quaternions, and the Spacetime Torus Topology

Scale Unification – A Universal Scaling Law For Organized Matter 

Black Holes and Vacuum Structure – Spacetime Torque and Coriolis Forces

Torque and Coriolis Forces in Einstein’s Field Equations and Grand Unification Theory

(NDT) The Schwarzschild Proton 

Tradotto da: lifeforcegenie.com/interdimensional-science/nassim-haramein

Il sito della Fondazione

Grand Unification Theory di Nassim Haramein ultima modifica: 2009-04-19T00:00:01+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)