I cavolini di Bruxelles

Sotto il profilo nutrizionale, il cavolo di Bruxelles contiene buone percentuali di sali minerali (fosforo e ferro), carboidrati e proteine. È consigliato il consumo alle donne perché, agendo in modo positivo nei confronti del metabolismo degli ormoni, [color=#ff0000]aiuta a prevenire i tumori al seno[/color]. I cavoletti Bruxelles hanno anche [color=#ff0000]proprietà antiulcera, antianemica, disintossicante[/color] (un tempo si usava somministrare l'acqua di cottura delle foglie per smaltire una forte ubriacatura). Pare che la combinazione di tiamina (vitamina B1) e acido folico aiuti ad aumentare la concentrazione.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/cavolini-di-bruxelles.html

I cavolini di Bruxelles ultima modifica: 2013-01-17T18:22:29+00:00 da maraxma
< Previous Article
Argilla, panacea naturale
About the Author
maraxma