I dubbi sul meteorite caduto in Perù

Il Giornale Online

WASHINGTON – E’ un racconto da Guerra Fredda. Con spie e informatori che scavano dentro le notizie per scovare se “l’incidente” possa nascondere un mistero. Tutto parte dalla storia del meteorite precipitato nei pressi del villaggio di Puno, in Perù. Il “masso” non solo ha provocato un cratere ma decine di contadini si sarebbero ammalati a cause dei fumi sprigionatisi dopo l’impatto. Questa la spiegazione ufficiale. Ma c’è chi ne ha un’altra.

LA PRAVDA: SATELLITE ABBATTUTO – La “Pravda” – sì, proprio la celebre voce dei comunisti sovietici – è convinta di possedere la verità anche se ai tempi gloriosi del Pcus di balle ne ha raccontate tante. Citando fonti dei servizi segreti, il giornale sostiene che in realtà il “buco” non è stato causato dal meteorite bensì da un satellite spia americano. Un sofisticato KH 13, che doveva tenere d’occhio l’Iran. Per i russi le radiazioni sarebbero state causate dall’isotopo contenuto nel generatore del satellite. La “Pravda”, citando sempre gli analisti dell’intelligence, aggiunge che il KH 13 non è precipitato per un problema tecnico.

No, è stato abbattuto dagli stessi americani. Un’unità del Trentesimo Space Air Wing, basata a Vandenberg (California) lo avrebbe “tirato giù”. Il giornale usa la storia del satellite per denunciare i piani dei “leaders della guerra americana” contro l’Iran, sostenendo che potrebbe rientrare in questo progetto anche lo strano caso degli ordigni nucleari dimenticati a bordo di un bombardiere strategico statunitense. Rispolverando toni da propaganda, la “Pravda” chiude l’articolo sottolineando come, malgrado l’opinione pubblica sia stanca di conflitti e delusa del suo presidente, i leaders proseguano nei progetti di “guerra totale” per perpetuare “l’egemonia” sul mondo.

I DUBBI DELLA BBC – Tralasciando le annotazioni politiche, è curioso rilevare come la versione ufficiale abbia sollevato dubbi anche in campo neutrale. La seriosa Bbc, dando notizia dell’incidente, ha lasciato spazio agli interrogativi mettendo la parola meteorite tra le virgolette. E un suo giornalista ha intervistato un esperto per capire se davvero ci possa ammalare a causa del masso caduto dal cielo. Non ci resta che aspettare la prossima puntata.

Guido Olimpio
22 settembre 2007

Fonte: http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2007/09_Settembre/21/meteorite_usa_peru.shtml

I dubbi sul meteorite caduto in Perù ultima modifica: 2007-09-24T09:35:25+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)