Il Brasile scommette sulle rinnovabili

Il Giornale Online

Positivo il bilancio delle fiere EnerSolar+ Brasil e Greenergy Expo Brasil. Previsti investimenti governativi per i prossimi 10 anni.

EnerSolar+ Brasil, la prima fiera internazionale per l'industria dell’energia solare fotovoltaica, termica e termodinamica in Brasile, e Greenergy Expo Brasil, la fiera internazionale dedicata a biogas, cogenerazione, geotermia, idroelettrico, biocarburanti, trattamento dei rifiuti, si sono concluse in questi giorni a San Paolo registrando un successo straordinario. Gli oltre 150 espositori provenienti da dieci Paesi diversi, tra cui anche l’Italia, confermano l’interesse per un settore considerato ormai strategico e destinato a crescere nei prossimi anni.

Analoga l’attenzione prestata dal governo brasiliano che, consapevole previsto incremento del consumo di energia pari ad una media annuale del 5,3% per i prossimi 10 anni, ha annunciato cospicui investimenti nel settore delle rinnovabili. In una nota espressa alla conclusione di EnerSolar+, il governo federale ha dichiarato l’intenzione di voler investire “in 10 anni l'equivalente di 450 miliardi di euro nello sviluppo del comparto energetico e, di questi, circa 200 miliardi in progetti di energie rinnovabili”. Un ruolo importante “lo avranno, per esempio, i biocarburanti, un settore in cui il Brasile è uno dei maggiori produttori mondiali e che offre ancora notevoli margini di crescita”.

Fonte: http://inpuntowebbrasile.blogspot.it/2012/07/il-brasile-scommette-sulle-rinnovabili.html

Il Brasile scommette sulle rinnovabili ultima modifica: 2012-09-17T14:11:30+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)