Il cellulare e la cella: il mostruoso piano di dominio ideato dagli avvelenatori

Il Giornale OnlineInviata da skorpion75

Un'inquietante pubblicità di un potente gestore telefonico spagnolo, che domina anche il mercato sudamericano, viene programmata in questo periodo in alcuni reti televisive di nazioni dell'est europeo. In uno scenario spettrale, lugubre, sono mostrati individui vestiti di nero ed incappucciati il cui volto non è visibile: essi sono impegnati in una comunicazione impossibile attraverso il telefono cellulare.

Nello spot ogni oggetto assume sinistri valori simbolici: nella prima inquadratura gli altoparlanti evocano i campi di concentramento nazisti in cui gli ordini erano impartiti ai prigionieri, attraverso la voce impersonale dell'altoparlante. Quindi si susseguono scenari urbani con scale mobili e piazze sterminate. I campi lunghissimi inquadrano zombies immobili, incapaci di vedere, di udire e di parlare. Chiusi in un mondo virtuale, in una prigione elettromagnetica, costoro sono uomini di allevamento, condizione cui allude la mucca che attraversa la scena: ogni confine tra sub-uomini ed animali da macello è stato abolito. Le persone del futuro saranno batterie da cui ricavare energia oppure automi controllati per guerre inimmaginabili.

Il Leit-motiv di questo mondo da incubo è costituito dalle scie chimiche che, simili ad una gigantesca rete tessuta da un aracnide tecnologico, imprigionano ed invischiano gli individui, mentre un aereo della morte atterra, sorvolando la funerea metropoli.

Eloquente ed esplicita la voce fuori campo afferma: “Questo è ciò che ti toglierà la parola: smetterai di prestare attenzione a quello che accade intorno a te”. Controllare il pensiero, soggiogare la volontà, appropriarsi dell'anima, sradicare la personalità per costruire un'enorme cella sotto un cielo artificiale, una tetra cella in cui rinchiudere l'umanità.

Dipende da noi se questo futuro agghiacciante progettato dalle menti di psicopatici, affetti da megalomania, diventerà una realtà o se sarà, invece, il delirio di folli destinati a risvegliarsi nell'inferno.

Fonte : http://sciechimiche-zret.blogspot.com/

Il cellulare e la cella: il mostruoso piano di dominio ideato dagli avvelenatori ultima modifica: 2008-04-15T08:51:56+00:00 da iniziato
About the Author