Il cervello come le strade di New York

Il Giornale Online
Il cervello somiglia alle strade di New York, questo è quanto è emerso da uno studio effettuato in due ospedali americani.

di STEFANIA AMATO

Tramite una risonanza magnetica ed interpretando le immagini con un modello matematico, gli studiosi hanno scoperto che il cervello ha una struttura semplice e, molto più ordinata di quanto si immaginasse. La ricerca pubblicata su [link=http://www.sciencemag.org/content/335/6076/1628.abstract]Science[/link], dimostra come il cervello sembri una scacchiera, ordinata e compressa in strati tridimensionali, assomigliando proprio alle strade di New York. Questa strutturazione a griglia, secondo gli scienziati, favorirebbe la lettura del cervello, semplificando la possibilità di studio delle differenze, tra un cervello sano e uno malato. Il cervello, come spiegano gli studiosi, è composto da due tipi di tessuti: la materia grigia, composta da cellule nervose, con specifiche funzioni, la materia bianca, fatta di lunghe fibre che, si intersecano come cavi, chiamate assoni; per molto tempo, è stato difficile capire, sia la forma che, i punti d’incontro di questi assoni.

Nel corso della ricerca, sono stati analizzati, il cervello di quattro tipi di scimmie diverse e, quello dell’uomo, studiandoli approfonditamente, mediante la risonanza magnetica, si è appreso che gli assoni sono disposti e organizzati in strutture geometriche così semplici, formando una tessitura tridimensionale continua. Il coordinatore della ricerca, Van Wedeen, si è espresso al riguardo con poche e semplici parole: ”Abbiamo scoperto che il cervello è costituito di fibre parallele e perpendicolari che attraversano le une le altre in un modo ordinato. Scoprire questa semplice organizzazione era completamente insospettabile”.

Fonte: http://scienze.befan.it/il-cervello-come-le-strade-di-new-york/
Vedi: http://www.lescienze.it/news/2012/03/29/news/fasci_neuronali_fibre_ordinate_cervello_primati_uomo-931941/ http://oggiscienza.wordpress.com/2010/12/22/piu-greco-la-costante-che-va-su-tutto/

Il cervello come le strade di New York ultima modifica: 2013-05-08T12:07:05+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)