Il programma “il Bivio" con Zanfretta in onda il 16 Luglio in edizione integrale

Il Giornale Online
Riceviamo dal giornalista Rino Di Stefano la seguente comunicazione

All’att.ne del dottor Maurizio Baiata

Caro Maurizio,

con la presente ti confermo che Quadriotivù, produttrice della trasmissione “Il Bivio” per conto di Italia 1, è venuta a miti consigli e ha accettato di ritrasmettere lunedì 16 Luglio in seconda serata la nuova versione del programma con tutti i miei interventi per intero. In questo modo ha ufficialmente riconosciuto l’errore commesso durante la prima messa in onda e ha evitato di finire davanti al giudice per rendere conto del proprio comportamento.

È ovvio che questa marcia indietro è stata causata sia dalle inevitabili conseguenze legali e finanziarie che ormai Quadrio e Mediaset avrebbero dovuto affrontare, sia dalla pressione delle migliaia di persone che hanno protestato per l’impronta trash data volutamente alla trasmissione. E in questo la tua rivista ha avuto senza dubbio un ruolo di primo piano. Lascio dunque a te il compito di informare i tuoi lettori dell’accaduto e alla tua brillante penna l’onere di commentare il risultato ottenuto. Credo che sia la prima volta in assoluto che un programma televisivo nazionale sia costretto a modificare completamente l’impostazione originale passando in un colpo solo dal trash all’informazione. E considerando che si trattava di un caso inerente l’ufologia, mi pare che non sia cosa da poco. Grazie ancora e a presto,

Rino

Nota di Maurizio Baiata
Ci associamo alla soddisfazione del collega Di Stefano, di fronte alla decisione presa da un importante network nazionale, in riparazione del torto subito da Pier Fortunato Zanfretta e da chi – come Di Stefano e i rappresentanti del Cun presenti in studio durante la registrazione della puntata – abbia subito il taglio dei propri interventi. Collocare la vicenda di Pier Fortunato Zanfretta nella corretta dimensione storica e con il supporto di testimonianze di autorevoli esperti, era infatti necessario. I tagli al programma in questione suscitarono una miriade di polemiche, e ci auguriamo che la “nuova versione” non sia dovuta solo ad esigenze di palinsesto estivo, dato il sicuro riscontro di pubblico che, nuovamente, il programma otterrà.

Fonte: dnamagazine.it

Chi sono? Da dove vengono? Che cosa possiamo aspettarci da loro? Rivelazioni dall'antichità sul fenomeno UFO. Best seller in America

Indagini sui rapimenti alieni 1947-2001. Dai cloni di Higgins al caso Monselice

Il programma “il Bivio" con Zanfretta in onda il 16 Luglio in edizione integrale ultima modifica: 2007-07-03T10:34:02+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)