Il Tè verde: l’anti-cancro e l’anti-invecchiamento

Il tè verde è un[color=#ff0000] anti-invecchiamento[/color] e un [color=#ff0000]anti-cancro[/color]. Infatti, nei paesi ad alto consumo di tè vi è una bassa percentuale di ammalati di cancro. Anche il cuore ne trae enormi benefici. Colesterolo e radicali liberi, nei forti bevitori di tè verde, non sembrano essere un problema. Infatti, gli antiossidanti in esso contenuti sono molto più attiivi degli antiossidanti contenuti in quasiasi altro alimento, con benefici non indifferenti per la salute.I fumatori giapponesi che fanno uso di tè verde sembrano essere immuni dal tumore al polmone; avendo il giappone il più alto tasso di fumatori, ha invece, la più bassa percentuale di ammalati di cancro al polmone.

Il tè verde ha anche [color=#ff0000]proprietà rilassanti[/color], aiuta a lenire il [color=#ff0000]mal di testa[/color], l’[color=#ff0000]ansia[/color] e lo [color=#ff0000]stress[/color].
E’ utilizzato in alcuni dentifrici, in quanto, [color=#ff0000]aiuta nella prevenzione delle carie ai denti.[/color]
Affinchè parte dei principi attivi in esso contenuti, non siano distrutti, è opportuno che l’acqua utilizzata non sia proprio bollente, ma qualche grado sotto ai 90° (circa 80°). Il tempo in cui il tè verde và lasciato in infusione non deve superare i 2 minuti. Passato questo tempo, si può aggiungere eventualmente limone e zucchero, ma bisogna fare molta attenzione a non aggiungere il latte, in quanto, la caseina in esso contenuta, neutralizza i polifenoli ossia le componenti più benefiche del tè verde che ne esaltano le proprietà curative.

Il tè verde ha la capacità di apportare [color=#ff0000]benefici alla flora batterica intestinale[/color]. L’attivazione del sistema nervoso simpatico provoca così un aumento della termogenesi (consumo di energia dell’organismo) e l’[color=#ff0000]eliminazione dei chili eccedenti[/color].
Le sostanze amare regolano il flusso biliare e sono molto utili nei problemi digestivi e nella perdita di appetito ed inoltre, essendo il tè alcalino, [color=#ff0000]neutralizza e combatte l’acidità gastrica[/color].

[u]Controindicazioni[/u]

Un uso eccessivo di tè verde può causare irritabilità, a causa della caffeina in esso contenuta e per questo chi ha problemi di insonnia dovrebbe evitare l’assunzione prima di dormire.

http://benessere.guidone.it/2009/12/17/il-te-verde-lanti-cancro-e-lanti-invecchiamento/?refresh_ce

Il Tè verde: l’anti-cancro e l’anti-invecchiamento ultima modifica: 2013-03-08T14:09:57+00:00 da maraxma
About the Author
maraxma