L' UFO di Stephenville è stato visto da un ex protettore dei Governatori del Texas

Il Giornale Online
Mike Zimmerman, 62 anni, ha lavorato per il Dipartimento della Sicurezza Pubblica del Texas e si è ritirato dopo 25 anni, ma non prima di aver collaborato alla protezione di 5 Governatori del Texas.
Zimmerman è stato assegnato alla protezione dei Governatori Briscoe, Clements, White, Richards e Bush in un periodo di 19 anni.

“Clements è stato due volte governatore,” ha detto.
Ad ora, Zimmerman puo' essere il testimone piu' credibile e ha riportato le parole dei residenti di Erath County dal 8 Gennaio su di un altro avvistamento UFO.
Ha raccontato che erano le 6:05 del mattino del 31 Gennaio, quando si sveglio' col naturale richiamo di Madre Natura. Nel ritornare a letto, qualcosa ha catturato i suoi occhi attraverso la finestra della camera di casa sua, appena fuori città sulla Highway 281 a Sud di Stephenville, nel Texas.

“Ho visto tre luci splendenti,” ha spiegato Zimmerman. “Due luci bianche erano vicine tra loro e a grande altitudine, mentre una terza era vicina all' orizzonte. Quest' ultima era di un colore arancione scuro.”
Zimmerman ha mostrato uno schizzo e degli appunti che aveva preso.
Ma, c' è altro in questa storia..

Le due luci bianche emanavano raggi di luce sempre bianchi con effetto pulsante. La luce arancione vicina all' orizzonte non emanava questi raggi.
“Subito ho pensato che potessero essere tre elicotteri con luci molto potenti finchè non ho notato i raggi di luce bianca,” ha detto Zimmerman.
Ha aggiunto di aver svegliato la sua compagna per assicurarsi che vedesse la stessa cosa. La coppia osservò per tre minuti la scena.

“Cio' che ho visto è stato differente da ciò che ha visto Lee Roy (Gaitan)” ha affermato Zimmerman. “I raggi dal lato non erano così luminosi come le grandi luci ed erano molto rapidi. Il raggio veniva sparato e quindi subito spariva. Se qualcuno ha scattato una foto con esposizione prolungata, allora potrebbe averli ripresi ( i raggi ). Era strano. Non ho mai visto nulla di simile prima.”

Zimmerman ha detto che il sole si stava alzando e non è sicuro di come le luci siano sparite. Non sa se siano divenute meno visibili per via del sole e se sono sparite.
“Posso essermi girato per un minuto e sono sparite,” dice Zimmerman. “Non sono sicuro di cosa sia accaduto, ma ricordo che stavo osservando e non erano piu' lì.”

Zimmerman ha detto che la sua casa è rivolta a nord-ovest e la sua stanza è sul retro.
“Ho preso la mia bussola e indicava 115 gradi,” afferma Zimmerman. “Quindi gli oggetti dovevano trovarsi molto piu' a est.”
Zimmerman ha aggiunto di aver parlato con Gaitan il 9 Gennaio e quindi era a conoscenza dell' oggetto avvistato da Gaitan e suo figlio, la sera del giorno 8 Gennaio.

Quando gli è stato chiesto se fosse capace di comprendere se gli oggetti fossero sotto controllo intelligente, ha risposto che non sapeva, perchè non li ha visti muoversi.
“Spero siano militari,” ha detto Zimmerman. “So cosa hanno preso. Posso pensare in entrambi i modi ( agli alieni o ai militari ), ma era fuori dall' ordinario e non ho mai visto cose del genere prima.”

Zimmerman ha detto che nel vedere quei raggi ha pensato che stesse accadendo qualcosa a Fort Hood.
“E' stato il primo pensiero che ho avuto, ma è molto lontano e sembrava fosse piu' vicino di così,” ha detto Zimmerman.

Ora è impiegato come ufficiale nella Tarleton State University Police e ha detto di non aver avuto altri avvistamenti, ma ha confessato apertamente, “Ora sto piu' attento e osservo per questo.”
Quando gli è stato chiesto il perchè avesse atteso così tanto per parlare, ha detto, “E' stato qualcosa su cui ho dovuto pensare e non sembra la stessa cosa vista da Lee Roy (Gaitan).”

La saga di Stephenville continua con Zimmerman come terzo ufficiale a testimoniare dopo Lee Roy e il Vice Sceriffo Jim Clifton.

di Angelina Joiner – Stephenville Lights Reporter
01/03/2008

Fonte: stephenvillelights.com

L' UFO di Stephenville è stato visto da un ex protettore dei Governatori del Texas ultima modifica: 2008-03-10T21:12:35+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)