La Corea lancia il missile, l'Onu si mobilita L'esercito americano: «Test fallito»

Il Giornale Online
Il razzo è finito nel Pacifico, al largo del Giappone. Gli Usa: «Ci saranno conseguenze». Critica la Farnesina.

MILANO – La Corea del Nord ha lanciato il controverso missile a lunga gittata che da giorni teneva sul chi vive le autorità del Giappone, il Paese che più direttamente si sente minacciato dalla potenza militare del regime di Pyongyang. Proprio dal Giappone sono arrivate le prime informazioni sul test effettuato.

VOLO NEL PACIFICO – Il missile-satellite nordcoreano è finito nell'oceano Pacifico dopo 13 minuti di volo, in base a calcoli ancora approssimativi e secondo quanto riferisce il portavoce del governo nipponico, Takeo Kawamura. Il lancio è avvenuto intorno ore 11.30 ora locale, le 4,30 in Italia. Il primo modulo del vettore sarebbe finito nel mar del Giappone (il tratto di mare fra la penisola coreana e l'arcipelago nipponico), come previsto, mentre il secondo sarebbe caduto nel Pacifico, ma soltanto a 1.200 chilometri di distanza dalla costa nipponica, invece degli oltre 2.000 stimati da Pyongyang. Il razzo avrebbe superato il Giappone 7 minuti dopo l'accensione e sarebbe finito nell'oceano dopo 13 minuti.

«È un episodio disdicevole», commenta Kawamura, per il quale, a prescindere dall'effettivo lancio di un satellite o di un missile, la Corea del Nord «ha comunque violato le risoluzioni dell'Onu. Faremo di tutto per riportare la questione in seno al Consiglio di sicurezza». Le forze armate giapponesi, in ogni caso, pur essendo state messa in allerta, non hanno effettuato tentativi per intercettare il razzo.

LA CONDANNA DELLA NATO CONDANNA – Anche la Nato condanna il lancio: «Questo lancio è altamente provocatorio e in violazione della risoluzione delle Nazioni Unite 1718 che proibisce alla Corea di sviluppare o lanciare missili balistici», ha affermato il segretario generale dell’Alleanza Jaap de Hoop Scheffer in una nota..

«Questo lancio», ha aggiunto Scheffer, «non farà che peggiorare la preoccupazione sulla Corea del Nord nella regione e oltre, e complicare i negoziati a sei: chiedo alla Corea del Nord di sospendere queste azioni provocatorie e rispettare immediatamente una moratoria su tutti i lanci di missili a lungo raggio».

Fonte: http://www.corriere.it/esteri/09_aprile_05/corea_del_nord_lanciato_il_missile_d4a3b65a-21b1-11de-b3cf-00144f02aabc.shtml

La Corea lancia il missile, l'Onu si mobilita L'esercito americano: «Test fallito» ultima modifica: 2009-04-08T20:00:18+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)