La disfunzione erettile si cura con i pistacchi

La disfunzione erettile, come è noto, è un problema che affligge molti uomini. Un aiuto concreto arriva loro dai farmaci anti-impotenza: Viagra, Cialis e Levitra. Tuttavia oggi esiste anche un altro rimedio ben più naturale: il pistacchio. I pistacchi, che altro non sono che i semi del frutto della pianta Pistacia vera, sono risultati essere efficaci contro la disfunzione erettile. A rivelarlo è uno studio condotto da alcuni ricercatori turchi e pubblicato sull’International Journal of Impotence Research . In esso viene affermato appunto che i pistacchi, presi in piccole porzioni, favoriscono la funzione erettile nell’uomo.

100 GRAMMI AL GIORNO – Lo studio, coordinato dal dottor M. Aldemir, ha coinvolto un gruppo di 12 uomini tutti con diagnosi di disfunzione erettile da oltre un anno. Nel periodo di follow-up nella dieta giornaliera dei partecipanti sono stati introdotti 100 grammi di pistacchi. Gli uomini sono stati quindi monitorati dai ricercatori. Si è così osservato che coloro che hanno assunto 100 grammi di pistacchi al giorno, hanno ottenuto miglioramenti sul piano sessuale: gli eventi in cui si verificano problemi di disfunzione erettile sono diminuiti. Tuttavia, sebbene tramite l’indagine si siano riscontrati effetti positivi sulla disfunzione erettile, si tratta comunque di un’analisi di piccole dimensioni. Sono quindi necessari test più approfonditi in grado da poter eventualmente confermare le ‘miracolose’ proprietà che il pistacchio ha sulla disfunzione erettile.

PROPRIETA’ BENEFICHE DEI PISTACCHI – Le caratteristiche benefiche del pistacchio non si limitano alla cura della disfunzione erettile. I pistacchi sono infatti anche in grado di [color=#ff0000]abbassare i livelli di colesterolo nel sangue[/color], riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari. Grazie alla vitamina A, al ferro e al fosforo di cui è ricco, il pistacchio è indicato quale [color=#ff0000]ricostituente per il sistema nervoso[/color]. Il pistacchio possiede poi polifenoli dalle proprietà antiossidanti capaci di [color=#ff0000]lenire le infiammazioni, combattere i batteri e i funghi[/color]. Infine, secondo recenti ricerche promosse dalla American Association for Cancer Research Frontiers, mangiare circa 20 pistacchi al giorno contribuisce a scongiurare l’insorgere di[color=#ff0000] tumori ai polmoni[/color].

http://www.121doc.it/press/disfunzione-erettile-pistacchi-7241.html

foto http://www.mr-loto.it/pistacchio.html

La disfunzione erettile si cura con i pistacchi ultima modifica: 2013-02-08T09:53:08+00:00 da maraxma
About the Author
maraxma