La fonte anonima che ha rivelato la riunione segreta all' ONU su ET e UFO, diviene più credibile

Il Giornale Online
Il veterano ricercatore UFO Robert VanDerClock ha confermato di aver incontrato e visto le credenziali di una fonte anonima che ha rivelato la riunione segreta alle NU del 12 Febbraio dove si è discusso sugli UFO e la vita extraterrestre. In un articolo del 13 Febbraio che ha inizialmente descritto l' incontro segreto alle NU, la fonte anonima rivelò che la riunione venne indetta in risposta alle preoccupazioni di governi per l' aumento degli avvistamenti UFO. In un articolo seguente, la fonte anonima, definita “Fonte A”, riferiva di una tabella tempistica per la piena rivelazione sulla vita extraterrestre per il 2017.

In una intervista telefonica da me condotta il 25 Marzo, VanDerClock confermò di aver incontrato la Fonte A approssimativamente 1 anno prima. Al tempo, la Fonte A era accompagnata dagli stessi due ricercatori di New York, Clay e Shawn Pickering, che erano responsabili per il rilascio iniziale dell' informazione in merito alla riunione del 12 Febbraio.

Al loro incontro di un anno fa, VanDerClock controllò personalmente le credenziali militari della Fonte A che erano, per opinione di VanDerClock, “impeccabili”. La Fonte A mostrò a VanDerClock un album del suo servizio militare in strutture classificate. Questo aiuta a confermare alcune delle affermazioni della Fonte A sull' aver lavorato in strutture classificate dove si occupava di progetti inerenti alla tecnologia e alla vita aliena. La Fonte A possedeva, per esempio, un documento classificato che ottenne nel 1982 che descriveva operazioni di recupero di veicoli alieni caduti, che era un' altra versione del famoso Special Operations Manual ( http://209.132.68.98/pdf/som101_part1.pdf ) che emerse pubblicamente nel 1994.

La conferma di VanDerClock sul passato militare della Fonte A e del suo servizio in strutture altamente classificate è significativa in quanto la Fonte A afferma di essere stato istruito per tenere una riunione alle NU sugli avvistamenti UFO e sulla vita extraterrestre sotto procedure di sicurezza straordinarie. La Fonte A affermò di essere stato autorizzato al rilascio di informazioni sulla riunione alle NU dal suo superiore, un ammiraglio della Marina. I fratelli Pickering affermarono di aver ricevuto l' informazione ll giorno 11 Febbraio e mi rilasciarono l' informazione il 12 Febbraio, subito dopo l' incontro.

In accordo con VanDerClock, la Fonte A è molto affidabile e non ci sono ragioni di dubitare su ciò che ha rivelato. VanDerClock crede alla Fonte A e che sia stato spinto a rilasciare l' informazione da un ammiraglio come afferma la Fonte A. Richiestogli dove piazzerebbe la credibilità della Fonte A in una scala da 0 a 100, VanDerClock rispose, attorno al 92%. VanDerClock valuta la testimonianza della Fonte A come molto valida e lo ritiene tra i tre più importanti testimoni che si sono esposti. Lo piazza a fianco dell' ex ufficiale dell' intelligence Lt.Col. Philip Corso, Snr, e dell' ex specialista di razzi della NASA, Clark McClelland, come i tre più importanti “insiders” che hanno rivelato accurate informazioni sugli UFO e la vita extraterrestre. VanDerClock ritiene anche corretto che l' incontro alle NU su UFO ed ET sia avvenutoil 12 Febbraio come affermato dalla Fonte A.

Bob VanDerClock ricerca nel campo UFO da 15 anni e ha tenuto 76 conferenze pubbliche e ha scritto diversi documenti di ricerca. Ha servito per tre anni nell' Esercito USA ed è stato un agente dell' Intelligence durante la Guerra del Vietnam. Ora lavora per il Servizio Postale USA. Altre informazioni sono disponibili qua http://www.janedoherty.com/ufo_roswell.htm . VanDerClock ha affermato che è disponibile a firmare un affidavit per confermare il suo incontro con la Fonte A e il controllo delle sue credenziali.

La testimonianza di VanDerClock corrobora le parole di un altro ricercatore che ha incontrato la Fonte A e ha visto le sue credenziali dopo la riunione del 12 Febbraio. Anche Robert Morningstar, Editore Associato di UFO Digest e Vice Comandante nella Guardia Costiera USA, ha confermato le credenziali della Fonte A ( http://www.ufodigest.com/news/0208/un_ufo.html ), e crede che la Fonte A abbia davvero rivelato eventi realmente accaduti. Di conseguenza, VanDerClock ha fornito ulteriori conferme indipendenti delle affermazioni iniziali dei fratelli Pickering in merito al passato militare della Fonte A e alla sua esperienza passata in progetti classificati.
Questo stabilisce ulteriormente la credibilità delle affermazioni originarie della Fonte A, sul fatto che fosse responsabile per un briefing alle NU su UFO e vita extraterrestre e che sia stato autorizzato a rilasciare tali informazioni al pubblico.

Tradotto da Richard per Altrogiornale.org

Michael E. Salla, Ph.D
Kona, Hawaii
03/26/08
www.Exopolitics.Org

Fonte: http://exopolitics.org/Exo-Comment-70.htm

La fonte anonima che ha rivelato la riunione segreta all' ONU su ET e UFO, diviene più credibile ultima modifica: 2008-03-29T18:56:49+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)