La forza dell'alligatore contro le infezioni

Il sistema imnmunitario di questi animali è diverso da quello dei mammiferi e offre lo spunto per la creazione di nuovi farmaci antibiotici e antifungini

Nel sangue degli alligatori è presente una proteina che sembra in grado di combattere gravi infezioni come quelle che si riscontrano nelle ulcere diabetiche e quelle provocate da super-batteri resistenti ai farmaci. La scoperta è stata fatta da un gruppo di bioologi della Louisiana State University a Baton Rouge e della McNeese State University a Lake Charles, che l'hanno illustrata in una conferenza al congresso annuale dell'American Chemical Society.
Il loro studio, il primo ad analizzare in dettaglio le proprietà delle proteine presenti nel sangue degli alligatori, è partito dalla constatazione che il sistema immunitario di questi rettili è del tutto peculiare. A differenza da quello dei mammiferi e dell'uomo in particolare, esso è infatti in grado di combattere batteri, funghi e virus senza dover essere stato esposto in precedenza ai diversi agenti patogeni. Gli scienziati ritengono che questa particolarità sia il frutto di un adattamento evolutivo volto a una rapida guarigione delle frequenti ferite che essi si procurano nel corso delle lotte per il territorio, lotte che avvengono in un ambiente particolarmente ricco di agenti patogeni di ogni tipo.

Fonte: http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/La_forza_dell_alligatore_contro_le_infezioni/1327248

La forza dell'alligatore contro le infezioni ultima modifica: 2008-04-08T07:06:29+00:00 da Nebula
About the Author