La gara agli armamenti spaziali è "cosa inevitabile"

Il Giornale Online

Un comandante dell'Air Force della Cina ha definito la militarizzazione dello spazio “inevitabilità storica”, hanno riferito i media oggi, marcando un cambiamento dall'opposizione di Beijing all'armamento dello spazio esterno.

In una intervista ad ampio raggio nel People's Liberation Army (PLAY) Daily, il comandante dell'air force Qiliang ha detto che è stato imperativo per la PLA air force sviluppare operazioni offensive e difensive nello spazio esterno.
“Per quanto riguarda la rivoluzione negli affari militari, la competizione tra le forze militari si muove verso lo spazio esterno…questa è una inevitabilità storica e uno sviluppo che non può tornare indietro” ha detto il Comandante Xu al giornale.

“La PLA air force deve stabilire in modo temporizzato i concetti della sicurezza spaziale, degli interessi spaziali e dello sviluppo spaziale.”
“Dobbiamo costruire una forza nello spazio esterno che si conformi alle necessità dello sviluppo della nostra nazione (e) alle domande dello sviluppo dell'era spaziale.”
La superiorità nello spazio esterno può dare il controllo nazionale su zone di guerra sia in terra che per mare, offrendo anche un vantaggio strategico, ha detto il Comandante Xu, sottolineando che tale dominio è necessario per la sicurezza della nazione.
“Solo il potere può proteggere la pace”, ha detto il comandante di 50 anni nell'intervista data in coincidenza con il 60° anniversario della fondazione della PLA air force.

La Cina ha a lungo affermato di supportare gli usi pacifici dello spazio esterno e di opporsi all'introduzione di armi. Beijing ha anche pensato di stabilire un trattato internazionale per controllare il posizionamento di armi nello spazio.
Nel Gennaio 2007, la Cina ha sorpreso il mondo abbattendo uno dei suoi satelliti in un test visto da molti, inclusi gli USA, come una provocazione alla gara nell'armamento spaziale.

Fonte: http://www.dailytelegraph.com.au/news/breaking-news/space-arms-race-an-inevitability/story-e6freuz9-1225793638201
Curiosità: http://www.associazionesaras.it/Conferenze/DetInterviste.asp?IDIntervista=7

La gara agli armamenti spaziali è "cosa inevitabile" ultima modifica: 2009-11-02T23:16:41+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)