La morte per mano dei medici

Il Giornale Online I medici negli Stati Uniti sono statisticamente più pericolosi delle armi. Ogni anno circa 120.000 morti sono causate da errori da parte dei medici, una media di 0,171 a medico. E 1.500 morti sono causate da colpi di arma da fuoco, una media di 0,000181 per ogni detentore di armi. Molte persone reclamano a gran voce la necessità di bandire le armi, fomentate dalla propaganda degli Illuminati, eppure, stando a queste cifre, è 9.000 volte più probabile che sia un medico ad uccidervi.

Centinaia di migliaia di persone si trovano in questo momento negli ospedali a causa degli effetti provocati da medicinali che avrebbero dovuto farli sentire meglio. L'Ufficio nazionale di controllo del Regno Unito ha inoltre messo in luce gli stupefacenti pericoli presenti nella “moderna” medicina. Essi mostrano come ogni anno circa 100.000 pazienti contraggano negli ospedali britannici infezioni che per 5.000 di loro si rivelano mortali e che costituiscono una altro “contributo sostanziale” ad altri 15.000 casi mortali.

Queste cifre confermano anche un rapporto pubblicato nel giornale londinese Daily Express che rivelava una massiccia campagna di copertura da parte degli ospedali circa i pericoli che i pazienti corrono una volta ricoverati e l'alto tasso di mortalità annuale. Il fatto che la causa della morte sia un'infezione contratta in ospedale viene nascosto alle famiglie dei degenti e non viene menzionato nel certificato di morte.

Uno degli altri problemi messi in luce è quello dei cosiddetti “super-microbi” che hanno sviluppato l'immunità a molti antibiotici poiché i medici li hanno prescritti come confetti per molto tempo – un altro piano degli Illuminati per distruggere l'efficacia del sistema immunitario umano. Di conseguenza questi antibiotici non uccidono più i microbi. Questo risultato era stato previsto molto tempo fa da medici “alternativi” e da chiunque sia in grado di rendersi conto di ciò che è ovvio. È incredibile pensare agli attacchi che i medici professionisti sferrano ai metodi di cura “alternativi”, quando le cifre dimostrano che i pericoli insiti nei sistemi di cura adottati dall'establishment medico controllato dagli Illuminati sono infinitamente più grandi.

Queste alternative al cartello farmaceutico e all'establishment medico devono combattere costantemente contro leggi promulgate per sopprimerle. Persino il nostro diritto ad assumere integratori alimentari e alternative naturali ai farmaci viene messo in discussione dalla Commissione Codex, una branchia dell'Organizzazione mondiale della sanità. Vengono già combattute campagne pubbliche per proteggere il diritto fondamentale dell'uomo a decidere cosa ingerire. Se non possiamo esercitare il controllo sul nostro corpo, quali altre libertà ci restano? Ma è proprio in quella direzione che stiamo andando.

Nel Regno Unito paghiamo parecchi miliardi di tasse per finanziare il sistema sanitario nazionale o unità di smaltimento rifiuti umani, come la chiamo io. Ma anche se essa è finanziata con denaro pubblico, la popolazione non può operare una scelta tra i metodi di cura a disposizione. I metodi alternativi vengono soppressi in favore del bisturi e dei farmaci.

Gli integratori alimentari vengono assunti per colmare la mancanza di sostanze nutritive un tempo assunte dal cibo. Dopo la Seconda Guerra Mondiale cominciò lo sviluppo dei prodotti chimici ad uso agricolo, che stanno distruggendo il suolo e aggiungono veleni letali ai cibi; anche questa fu un'altra operazione gestita dagli Illuminati. Questo cambiamento nei metodi di produzione alimentare fu introdotto nel Regno Unito da Lord Victor Rothschild, amico e “consigliere” (dittatore) del camaleontico Ted Heath, in qualità di capo dell'unità di polizia di Heath, l'ufficio del riesame della polizia centrale. Victor Rothschild fu uno dei grandi manipolatori Illuminati del XX secolo (vedi …e la verità vi renderà liberi).

Gli Illuminati possiedono le multinazionali che fanno spruzzare i veleni sui nostri cibi – e sulla maggior parte della terra coltivata. Ora stanno distruggendo le varietà naturali e stanno brevettando i loro sostituti. Questi ultimi possono essere prodotti solo se i coltivatori usano i loro “fertilizzanti” e i veleni da loro prodotti. I poveri coltivatori commettono un reato se non acquistano i semi brevettati dalle multinazionali (Illuminati) ai prezzi da loro imposti. Le varietà naturali vengono distrutte per far sì che questi coltivatori non abbiano alcuna alternativa. Tutte queste manipolazioni rientrano in un'unica manipolazione, l'ordine del giorno degli Illuminati.

di David Icke

Fonte www.cospirazione.net


La morte per mano dei medici ultima modifica: 2007-09-20T21:42:48+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico