La Nasa cerca astronauta-salvamondo

Il Giornale Online
Il pericolo è costituito dall'asteroide Apophis, che nel 2036 potrebbe colpire la Terra nel giorno di Pasqua

CAPE CANAVERAL (Usa) – Non sarà uno dei film che rimarrà nella storia del cinema, ma probabilmente la pellicola fantascientifica «Armageddon» sarà ricordata come quella che ha ispirato la Nasa in un progetto destinato alla salvezza della Terra. Da alcuni anni infatti l'incubo degli scienziati di Cape Canaveral si chiama Apophis ed è l'asteroide che nel 2036 potrebbe schiantarsi sulla Terra provocando una terribile catastrofe, simile a quella che milioni anni fa avrebbe portato all'estinzione dei dinosauri.

PROGETTO – Per salvare la Terra, la Nasa sta progettando un piano che ricorda molto quello raccontato nel film che aveva come protagonista Bruce Willis: il centro scientifico ha intenzione di far sbarcare sull'asteroide, o nelle vicinanze, un astronauta per disintegrare o deviare la traiettoria dell'asteroide. La missione sembra proibitiva, perché al di là delle incredibili difficoltà nel raggiungere Apophis, essa è molto pericolosa: come Bruce Willis l'eventuale «salvatore della Terra» rischierebbe seriamente di rimanere ucciso nella missione.

Francesco Tortora
Fonte: http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/11_Novembre/17/nasa.shtml

La Nasa cerca astronauta-salvamondo ultima modifica: 2007-07-05T12:34:05+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico