La NASA osserva l'energia oscura / Missioni nel sistema solare esterno

Il Giornale Online

WASHINGTON (Reuters) – L'agenzia spaziale USA sta pianificando una missione per meglio comprendere una misteriosa forma di energia nel cosmo e un ambizioso viaggio (senza esseri umani a bordo) nel sistema solare esterno, hanno annunciato alcuni ufficiali della NASA.

La NASA dovrebbe iniziare sette nuove missioni nell'anno fiscale 2009 che comincia il 1° Ottobre sotto il budget del Presidente George W. Bush proposto al congresso questa settimana. Il budget di 17.6 miliardi di dollari proposto dalla NASA include 4.4 miliardi per missioni scientifiche.

“Di fatto, abbiamo più iniziative in questo budget per la scienza che in tutti e tre gli ultimi anni messi insieme”, ha detto in un'intervista Alan Stern, che conduce le missioni scientifiche della NASA.

La NASA sta pianificando di iniziare i lavori su una missione per spedire una navicella sia verso Giove che verso Saturno – i due più grandi pianeti nel sistema solare – con il proposito di orbitare attorno ad una delle tre lune di questi due giganti del sistema solare esterno. Il lancio è previsto per il 2017, con il costo della missione stabilito sui 2.1 miliardi di dollari.

Due delle tre lune prese in considerazione orbitano attorno a Giove: Europa, che sfoggia un oceano ricoperto di ghiaccio che alcuni scienziati pensano sia il candidato ideale per ospitar alcune forme di vita; e Ganimede, la più grande luna nel nostro sistema solare.

La terza opzione è la luna di Saturno, Titano, la seconda luna più grande nel sistema solare. “Per la fine di quest'anno, avremo raggiunto la nostra decisione finale”, ha affermato Stern.

La NASA sta anche pianificando una missione che comprende il lancio entro il 2015 di un satellite che andrà nell'orbita Terrestre per studiare l'energia oscura, una misteriosa forza che si pensa causi l'espansione dell'universo ad una velocità accelerata. Gli scienziati pensano che l'energia oscura rappresenti all'incirca il 70% dell'universo, tuttavia non ne comprendono la natura.

Un'altra missione scientifica sotto pianificazione prevede che una navicella venga lanciata nel 2015 per studiare la Corona Solare, una regione attorno al sole dove nasce il vento solare.

“L'ultima metà della prossima decade rivoluzionerà la nostra conoscenza su come il vento solare venga accelerato, la corona riscaldata, e le reazioni interne della stella rendano possibile la vita sulla Terra”, ha detto Stern.

“Questa sarà la prima missione a scavare in profondità nella corona solare – molto, molto più vicino dell'orbita di Mercurio, e in posti dove le emissioni termiche sono semplicemente infernali”.

La NASA sta anche pianificano nuove missioni robotiche sulla luna e missioni scientifiche sulla Terra.

Editing by Philip Barbara
FONTE: http://news.yahoo.com/s/nm/20080206/sc_nm/space_nasa_dc
TRADUZIONE: AXE

La NASA osserva l'energia oscura / Missioni nel sistema solare esterno ultima modifica: 2008-02-09T08:11:23+00:00 da AXE
About the Author