La Polonia se la prende con Tinky Winky: "è gay!"

Il Giornale Online
Anche i Teletubbies sono finiti nel mirino del governo ultra conservatore polacco.

A quanto pare, i quattro pupazzoni tanto amati dai bambini in età prescolare, farebbero propaganda omosessuale!

Ewa Sowinska, responsabile nazionale dei diritti dei bambini, ne è praticamente sicura e intende aprire un'inchiesta sui quattro personaggi della serie televisiva della Bbc e affidarla ad un'equipe di psicologi infantili che saranno inacaricati di giudicare i personaggi che da dieci anni sono i beniamini dei più piccoli in tutto il mondo.

Gli attacchi, come al solito, si concentrano in particolare su Tinky Winky, il personaggio tutto viola con la borsetta.

Il povero Tinky Winky era già stato tacciato di essere omosessuale dal reverendo evangelico Jerry Falwell, esponente della destra religiosa statunitense, nel 1999.

Ora la Sowinska racconta di aver notato che Tinky Winky pur essendo un personaggio mascile (???) “ha una borsa da donna”.

Potrebbe essere un segnale della natura ambigua dello show per bambini.

“All'inizio pensai che la borsetta potesse essere una caratteristica di questo personaggio… Dopo ho capito che poteva avere un messaggio omosessuale nascosto”

Fatto sta che il governo polacco ha avviato una severa campagna moralizzatrice e Roman Giertych, Ministro dell'Istruzione, ha proposto una legge che prevede il licenziamento degli insegnanti che promuovono «uno stile di vita omosessuale».

Neanche a dire che secondo alcuni attivisti dei diritti umani tutto questo tende a discriminare gli omosessuali.

fonte:queerway.it

La Polonia se la prende con Tinky Winky: "è gay!" ultima modifica: 2007-07-14T10:30:58+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico