La sindrome dell'arto fantasma, un caso particolare..

Il Giornale Online
La sindrome dell'arto fantasma (supernumerary phantom limb , http://it.wikipedia.org/wiki/Sindrome_dell%27arto_fantasma ), solitamente non comporta la visione di tale arto o il suo controllo da parte dell'individuo.

E' stato pubblicato su Annals of Neurology, giornale ufficiale dell'American Neurological Association e della Child Neurology Society, un nuovo studio su una paziente di 64 anni, che dopo un ictus ha subito la paralisi del suo lato corporeo sinistro.

La donna ha descritto di vedere un arto “trasparente” e dal colore “bianco latte”, partire dal suo gomito e controllabile a comando, col quale può toccarsi parti del corpo, ma solo intenzionalmente, arrivando addirittura a grattarsi la testa con sensazione di sollievo.
Aggiunge che con tale arto non può penetrare oggetti solidi.

Ricercatori guidati da Asaid Khateb del Geneva University Hospital, hanno analizzato la sua attività cerebrale, i movimenti immaginari della mano sinistra paralizzata hanno mostrato una attivazione dominante nelle aree associate al movimento dell'emisfero destro.
Le analisi hanno anche mostrato l'attivazione delle aree della visione, quindi è stato confermato che può muovere e vedere tale arto, ma anche la risposta sensoria, quando le è stato chiesto di grattarsi la testa.

Gli autori affermano che questo caso può rappresentare un collegamento tra i classici casi di tale sindrome e il fenomeno conosciuto come esperienze extracorporee.

Fonte in inglese: http://www.sciencedaily.com/releases/2009/03/090325162626.htm

Vedi: http://genoterra.ru/news/view/8/941 http://www.inco.hu/inco12/kozpont/cikk3h.htm

La sindrome dell'arto fantasma, un caso particolare.. ultima modifica: 2009-04-12T17:18:33+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)