La Terra contiene l'acqua sin dalle origini

Il Giornale Online
E' questa l'ipotesi che sostiene Maria Schonbachler che ha guidato un gruppo di ricercatori della University of Manchester e del Carnegie Institution of Washington e che sta rivoluzionando le teorie su come si è formata la Terra. I ricercatori hanno trovato che alcuni elementi volatili, tra questi l'acqua, furono già presenti durante i violenti processi relativi alla formazione del nostro pianeta in un periodo che va dai 30 ai 100 milioni di anni dopo la nascita del Sistema Solare, un intervallo pari a circa un minuto in termini di periodo geologico.

Questi risultati implicano che le comete e gli asteroidi non sarebbero stati i principali 'portatori' di elementi volatili sulla Terra, come comunemente pensato, ma essi supportano un modello vecchio di 30 anni secondo cui gli elementi volatili erano già presenti durante le fasi finali del processo di formazione del pianeta.

Naturalmente, quanto di questi elementi sono stati persi durante gli impatti come quello che ha formato la Luna non è ancora noto. Ad ogni modo, pare che non abbiamo più bisogno di teorie relative all'origine dell'acqua sulla Terra dato che, secondo questi risultati, si ritiene che essa sia stata presente sin dall'inizio e che ha poi reso il nostro pianeta un mondo abitabile come noi lo conosciamo.

Fonte: http://astronomicamentis.blogosfere.it/2010/05/la-terra-contiene-lacqua-sin-dalle-origini.html

La Terra contiene l'acqua sin dalle origini ultima modifica: 2010-05-18T12:56:59+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)