La zucca: un’amica della nostra salute

Esistono zucche di tutte le dimensioni, le forme e i colori. Alcune sono vere opere d’arte. Ma la zucca non è solo bella a vedersi, è una preziosa alleata per la nostra salute. La proprietà principale della zucca risiede nell’altissimo contenuto di [color=#ff0000]vitamina A[/color], un importante [color=#ff0000]antiossidante[/color]. Ma la zucca è anche [color=#ff0000]nutritiva, rinfrescante, lassativa e diuretica, utile per chi soffre di astenia, infiammazioni urinarie, insufficienza renale, dispepsie e disturbi intestinali.[/color] E’ adatta per i bambini come per gli adulti e per gli anziani e di solito è molto gradita a tutti per il suo sapore dolciastro.

http://www.solofornelli.it/31102007/la-zucca-unamica-della-nostra-salute/66

La zucca è un ortaggio povero di zuccheri e ricco di vitamine e minerali. Possiede [color=#ff0000]proprietà antidiabetiche e antipertensive[/color], come rileva uno studio realizzato da un gruppo di ricercatori dell'Università del Massachusetts e pubblicato sul “Journal of Medicinal Food”. I ricercatori hanno osservato che tra i nativi americani il diabete di tipo 2, l'ipertensione e l'obesità mostrano un'alta incidenza, ed è opinione comune che ciò sia dovuto al brusco cambiamento di dieta avvenuto in queste popolazioni.
Da una dieta tradizionale a basso contenuto di zuccheri, i nativi americani sono passati a una ipercalorica, basata su cereali raffinati, bevande dolcificate, grassi saturi e idrogenati e simili. Per gli studiosi si è trattato di stabilire se un ritorno alla dieta tradizionale, a base soprattutto di mais, fagioli e zucca, fosse stato in grado di aiutare la comunità degli indiani a combattere queste malattie.
La risposta è stata positiva: dagli studi condotti è risultato che, tra questi tre alimenti, il più efficace nel controllo del metabolismo degli zuccheri, e quindi nel mantenere regolari i livelli di glicemia nel sangue e nel favorire un riequilibrio del peso corporeo, è di gran lunga la zucca, che diventa l'ortaggio più indicato nella [color=#ff0000]prevenzione e nella cura del diabete, ma anche del sovrappeso e dell'ipertensione.[/color]

http://www.franciavincenzo.altervista.org/benessere/alimentazione2.htm

Anche i semi hanno la loro importanza perché in essi è possibile trovare fitosteroli, olii grassi, melene e fitolecitina. Inoltre dai semi di zucca freschi pestati si estrae un olio scuro mentre, tostati e salati, vengono serviti come “stuzzichini” insieme all’aperitivo. Essi hanno anche una funzione medicamentosa, infatti sono molto indicati per combattere la [color=#ff0000]tenia echinococco [/color](verme solitario). Questa proprietà deriva dalla cucurbitina (un amminoacido) che “paralizza” letteralmente il verme e ne provoca il distacco dalla parete intestinale. L'uso dei semi come [color=#ff0000]vermifugo[/color] è da tempo conosciuto, generalmente ben tollerato e privo di controindicazioni. Ma non è solo questa la loro funzione positiva, infatti i semi della zucca sono anche in grado di [color=#ff0000]alleviare le infiammazioni della pelle e di prevenire le disfunzioni delle vie urinarie. [/color]

http://www.benessere.com/dietetica/arg00/proprieta_zucca.htm

La zucca: un’amica della nostra salute ultima modifica: 2012-10-12T08:27:28+00:00 da maraxma
About the Author
maraxma