Le galassie più grandi crescono gradualmente come i fiocchi di neve


Possono essere mostri dell'universo, ma le galassie ellittiche possono crescere allo stesso modo dei fiocchi di neve. Si è assunto da lungo tempo, che queste galassie più grandi si formino quando due galassie a spirale più piccole si scontrano. Però esiste una teoria alternativa in cui una nube di gas collassa su sè stessa per formare un nucleo denso di stelle che quindi cresce assimilando galassie più piccole nel tempo. Questo è simile al raggruppamento di cristalli di ghiaccio attorno ad un granello di polvere microscopico quando cade sulla Terra, formando un fiocco di neve.

Ora abbiamo evidenze che una enorme galassia ellittica detta NGC 1407 si sia formata in questo modo. Duncan Forbes della Swinburne University of Technology a Hawthorn, Victoria (Australia), assieme a colleghi, ha usato i colori dei gruppi di stelle dentro NGC 1407 per stimare la sua composizione chimica. Hanno scoperto che la concentrazione di elementi più pesanti era superiore nel centro del nucleo e decrementava verso i margini, cosa che è in linea con la teoria del collasso della nube di gas. Questo avviene perchè la gravità al centro della nube sarebbe superiore che ai margini, concentrando in quel punto gli elementi prodotti nelle stelle.

Questo gradiente di elementi pesanti non si estende alle regioni esterne della galassia, altro fatto coerente con una graduale assimilazione dei cluster di stelle da gruppi di galassie più piccoli già formati in quel punto, come riporta il team di Forbes ( http://arxiv.org/abs/1101.3575 ).

Fonte: http://www.newscientist.com/article/mg20928024.800-largest-galaxies-grow-up-gradually-like-snowflakes.html
Tradotto da Richard per Altrogiornale.org
Immagine: Flickr http://www.flickr.com/photos/neonlike59/85447284/

Altrogiornale.org agrees to indemnify RBI and New Scientist against any claim arising from incorrect or misleading translation

Le galassie più grandi crescono gradualmente come i fiocchi di neve ultima modifica: 2011-03-21T18:42:08+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)