Le interviste del Project Camelot: Parlando del Futuro, conversazione con David Wilcock – Parte 2/2

[youtube=425,344]2xAZ3EunlM4

Ancora, ci sono prove multiple a più livelli, per cui, da quanto ho capito, ci sono forze superiori che guidano ogni singola nostra vita, ogni piccola sincronicità, questo è un altro aspetto che vi prova come ci sia qualcosa la fuori che vi ama, che guida la vostra vita, che vuole che agiate bene, che siate felici, che abbiate successo. Questa connessione col vostro Sè Superiore assicurerà che non finiate in un campo di concetramento, che non finiate torturati, perchè ascolterete questa guida.

B: Quindi va bene se accade ad altri, che sopravviva il più consapevole? Non la sopravvivenza della massa, ma del più conscio?

D: No! Guarda…ci sono molti posti ora nel mondo nella sofferenza e difficoltà ed è sfida di tutti fare attivismo ed ecco perchè vi ho fatto una donazione ragazzi. State chiedendo cinque allarmi per incendi nel pianeta e nessuno vi manda soldi. Ho qualche soldo perchè sto vendendo qualche prodotto e quindi vi ho dato qualche aiuto per quello che fate.
Penso che tutti debbano attivarsi. Penso che tutti dovrebbero aiutare. Non solo sedersi e meditare e pensare che questo risolva tutto.

B: E' questa pressione positiva che fa la differenza.

D: Si! Quindi accade che entro 24 ore dalla mia donazione per voi, ho ricevuto la stessa esatta quantità di denaro!

B: Ecco come funziona.

D: Quindi, onestamente, quando guardate quello che nella vita vi ha mostrato come ci sia altro al di fuori di questa realtà fisica…ci sono forze positive favolose che vogliono farvi capire che siete protetti, guidati, portati nel posto giusto al momento giusto. Incontrerete le persone giuste, sentirete il messaggio.
Ancora, questo è tutto gioco della coscienza, tutto gioco di frequenza. Mantenete la vostra consapevolezza superiore e positiva e attrarrete da voi le cose che vi porteranno a non entrare in auto per evitare un incidente, a non prendere l'aereo per evitare di esserci quando cade.

B: Quindi stai dicendo questo alle persone che sono sedute e si preoccupano…

D: Questa è la cosa peggiore che puoi fare!

B:….dire loro, “Ok, non vi preoccupate delle cose dall'altra parte del mondo perchè non potete fare nulla, ma uscite e fate cose positive, portate il mondo in una situazione migliore, siate il cambiamento che volete vedete, fate qualcosa di piccolo e se lo facciamo tutti, allora non ci dovremmo preoccupare.” Stai dicendo questa cosa, tradotto per tutti?

D: Quasi, a parte che è giusto provare compassione per la sofferenza nel pianeta. Quindi le persone dall'altra parte del mondo sono voi e stanno soffrendo e qualsiasi forma di aiuto sciegliate ha valore. Sto anche dicendo che, citando S.Francesco d'Assisi, “Un singolo momento di pura coscienza vale quanto una intera vita di buon lavoro”.

Quello che non capiamo dalla scienza che ci è stata nascosta, come per esempio ha spiegato Richard Hoagland, l'elite dominante perderebbe persino una città con un attacco nucleare piuttosto che lasciare la scienza dei campi di torsione, perchè ci dice cosa vi ho detto di S.Francesco.
Il potere di un piccolo gruppo di persone, 7000 persone che meditano assieme riducono il terrorismo globale, gli incidenti e le guerre del 75%, 3 su 4 di questi incidenti non avvengono. Ovvero tre o quattro persone che ruberebbero, non lo fanno. Significa che 3 su 4 persone che morirebbero per malnutrizione, non lo fanno.

Si parla di frequenza e sembra molto assurdo ed ecco perchè possiamo parlarne alle persone con calma, serve un passo alla volta per realizzare che lo stesso campo di coscienza è l'umanità.
Siamo come cellule in un corpo. Siamo parte di una mente di gruppo e quello che passa nelle nostre menti influenza le menti degli altri e specialmente la nostra attitudine. Come la temperatura nella stanza che qua si è alzata, stiamo per divenire più irritabili. Se diviene caldo qua inizierete a sudare, ma se qualcuno accende il condizionatore, allora subito ahhh! Dio!, vero?

Quindi quando i cambiamenti planetari avvengono, è come la temperatura che si alza e vedete un vero innalzamento fisico della temperatura, ma in tutto il sistema solare, ok?
Comunque, quando meditiamo, stiamo prendendo l'energia grezza che si trasforma in calore, che rende le persone aggressive, si riscaldano, diventano rosse, tutto questo colore e queste temperature sono associate ad una frequenza energetica.

Quando meditate, quando vi raffreddate, quando vi rilassate, state elaborando l'energia degli altri. State elaborando il karma degli altri. Fate il vostro lavoro e vi fate anche un pò carico di quello degli altri, stiamo davvero curando la terra, ci stiamo curando e questo ha effetto nell'universo attorno a noi e questa è una grande cosa!

Se le persone imparano che possono stare a casa senza pagare e fare il loro processo entrando in contatto con il loro potere creativo, possono divenire il Creatore, curando il mondo. Chiaramente, dovete unire l'attivismo fisico, uscire e fare qualcosa, anche solo donare denaro a qualcuno.
Uscite e fate la differenza, ha un effetto cosciente molto tangibile, molto reale e so che ci credi (indica Kerry) e so che ci credi (indica Bill).

B: Si.

K: Assolutamente. So che c'è un posto dove le persone possono capire questo, essere un creatore, fare il meglio che possono. Però allo stesso tempo, ci sono persone ed eventi che saranno persone che continueranno a disegnarsi esperienze anche negative e lo facciamo per un proposito di apprendimento.

D: Concordo.

K: Ok? Sto dicendo che possiamo invitare le persone all'azione, ma in altre parole, alcune di queste possono dire che per ora non giocano, ok?

D: Giusto.

K: Il gioco va avanti ormai da un pò di tempo, vero?

D: Sicuro.

K: Ecco di cosa si tratta il 2012 e oltre…non voglio che pensiate ad un singolo anno.

D: No.

K: Stiamo parlado di un periodo in cui la Terra e noi su di essa, andremo in trasformazione e possibilmente verso un più alto livello di coscienza. Però allo stesso tempo, mentre la coscienza si espande ci saranno momenti di paura, ok?

D: Giusto.

K: Molti proveranno la rottura di relazioni. Il tempo accelera, gli eventi accelerano. Ci saranno cambiamenti della terra, ci saranno i dolori del parto, ok? Le persone devono capire che non stiamo parlando di una transizione morbida. Le persone avranno delle sfide forse mai incontrate prima.

D: Assolutamente.

K: Ma sono le sfide del momento e si spera che questo tipo di discussione, aprire una discussione come questa nel pianeta, possa preparare a qualcosa di negativo, ad affrontare qualcosa che può essere negativo, che sia uno tsunami ad esempio. Come sulle coste, come dice Boriska, sai, il bimbo indaco, sta dicendo che nel 2009 le coste verranno indondate dall'acqua, ok? Può essere un fenomeno globale, non sappiamo cosa lo causi, non ricorda. Un tempo sembra che lo ricordasse.

Stiamo però dicendo, che ci sono evidenze, le persone fanno sogni. Io stessa ho fatto dei sogni. Ci sono futuri, possibili futuri, alcuni accadranno e altri no. alcuni possono essere mitigati. Proprio ora, gli Stati Uniti hanno subito piogge torrenziali. Accadono tragedie e questa è parte dell'esperienza di apprendimento.

D: Esatto.

K: Siamo esseri sensati. Siamo qua per sperimentare e questo non si deve dimenticare penso, ok, nell'ambito di cui stiamo parlando.

D: Certo. E' un lavoro molto intenso. Dato che siamo vicino al salto quantico, stai continuando a lavorarci. Non riposerai a lungo. Avrai nuove sfide ed esperienze.
Vorrei condividere qualcosa con voi che mi è accaduto in Giappone. Quest'uomo, Mr.Noda, mi portava in giro per santuari, giravamo in auto 16 ore al giorno ed ero molto stanco.

Ora chiaramente, in Giappone, abbiamo il lato del guidatore che è quello che chiamiamo lato del passeggero. Quindi mi sentivo io il guidatore, perchè in America è così. Cercavo di riposare mentre l'auto correva. (David mima il tentativo di dormire con la testa che sobbalza) Sento allora questa voce nella testa, che per me non è schizzofrenia, (Kerry ride) è molto normale. Dice, “Apri gli occhi ora e guarda Mr.Noda ora!”

K: Oh mio dio…

D: Ok? (David mima il tentativo di allontanare la voce per non svegliarsi) Ancora…”Apri gli occhi ora e guarda Mr.Noda ora!”
Questa volta gridava ok? Allora apro gli occhi e vedo Mr.Noda così…(David mima il guidatore con le mani sul volante, gli occhi chiusi e la testa che cade all'indietro per dormire).
Stava guidando a 90 miglia orarie e stavamo raggiungendo l'auto davanti a noi, ok? “Sveglia ragazzo sveglia!”
Ecco qua, potevo essere morto!

B: Si.

D: Quindi, si, potevo trovarmi nell'auto con la testa staccata per la cintura di sicurezza e non è accaduto…ora io sono un caso speciale perchè ho questa voce che posso sentire. Comunque, accadeva da anni e anni e anni prima di questo.

K: Vorrei dire, non penso tu sia un caso speciale, senza offesa.

D: Tutti sentiamo…

K: Intendo, penso ci siano milioni di storie la fuori…

D: Oh si!

K:…di persone, puoi sentire ovunque, di persone che hanno sentito una voce nella testa che le avvisava di un disastro o pericolo per loro, per i loro figli o altro e ha salvato le loro vite. Voglio dire, (schiocca le dita) eventi istantanei.
Quindi queste cose avvengono, che sia il tuo Sè Superiore o un amico alieno, (ride) o il fantasma di tua madre o altro. Non importa a cosa lo assegni.

B: Non è sempre una voce. Non è sempre una voce udibile.

K: Assolutamente.

B: Ho anche io storie del genere.
Sai che sono esperto di montagna. Ho passato molto tempo in montagna e non ho mai subito un graffio in circostanze straordinarie. A volte è come se sai cosa fare in quel momento. Non è verbale, non è udibile, è come, ora sotto, perchè ci sarà una tempesta e il cielo è azzurro, sai?

Mezz'ora dopo, l'inferno. Non ci sono dati su cui basarsi. Sai cosa fare, come gli abitanti di certe isole prima dello tsunami. Sanno che devono andare ad alti livelli e nessuno si fa male.

D: Ci sono molte storie di persone nelle loro auto…

B: Questo mi è accaduto.

D: Oh si.

B: Anche gli animali sanno cosa fare. Gli animali non sentono voci, lo sanno.

D: Si. Vero. (Bill ride)

B: Quindi abbiamo questa capacità. Vorrei dire, in risonanza con quello che stai dicendo tu e Kerry, non è che tu sei un caso speciale.
Penso sia strano per te sentire una voce, ma per chiunque abbia usato con successo l'intuizione nel passato, loro ascoltano questa voce, che sia reale o metafisica, perchè senti con forza che devi fare una certa cosa, se devi vendere le azioni o la casa o spostarti o non stare con una persona o altro, perchè “ascolti” quello che devi fare e lo fai, perchè probabilmente hai ragione.
Probabilmente in questo tempo più che in altri, questi messaggi che ti arrivano, arrivano forti e chiari.

D: Sincronicità.

B: Si. Probabilmente il fatto è che tutti, ognuno a suo modo, avrà queste informazioni ed è nostra responsabilità ascoltare e interpretare, quindi scegliere se agire o no con la nostra volontà. Abbiamo la capacità e se non siamo confidenti in essa allora ci sono modi per imparare e iniziare ora.

D: Giusto. Fino al punto in cui una bomba ti arriva vicina e un grosso pezzo di cemento schiva la tua testa, mentre hai l'impeto di abbassarti per allacciare le scarpe…

K: Esatto.

D:…voglio dire, è avvenuto così rapidamente con Mr.Noda, secondi.

B: Giusto.

D: Quindi il punto è, c'è qualcosa fuori che ti ama e ti protegge e più ascolti quello che ti dice il condizionatore, “Oh è solo superstizione”, è giusto crederci, è giusto perchè hai l'evidenza e ora è il momento in cui l'energia sta aumentando più che mai e quindi una persona ordinaria ottiene queste cose. Non lo capiscono, non riescono a processarle, ma continua ad accadere con sempre maggiore ridondanza.

B: Si.

D: (indicando Bill) Come stavi dicendo, penso che se qualcuno viene guidato a vendere la propria casa in perdita, allora deve attendersi molte sincronicità. Accadrà nel momento in cui stai pensando le giuste cose, alle giuste decisioni da prendere.

K: Assolutamente. La sincronicità è un grande segno!

D: E' fantastico.

K: “Leggere i segni” è molto importante e diviene…una capacità che si può autoapprendere. Direi anche che si può aprire al meglio il canale col proprio Sè Superiore con la meditazione.

D: Assolutamente.

K: Ogni persona ha questo potenziale dentro, per aprire i canali e connettersi con il proprio Sè Superiore e con Dio. Questa sarà la chiave nei giorni futuri. Non seguire noi o David, per quanto possa essere brillante. Si tratta di seguire il proprio intuito interiore, seguire la voce interiore che vi dice quello che avete bisogno di fare e quindi seguitela alla lettera.

B: Si. Non ascoltate cosa vi dicono gli altri, inclusi noi, sapete? Siate la vostra autorità, fidatevi del vostro potere.

D: Seguite quello che risuona con voi.

B: Si.

D: Buttate il resto.

K: Ascoltate soprattutto il cuore. C'è grande intelligenza nel vostro cuore e una intelligenza davvero capace di interpretare cosa vi accade. La risonanza è una parola perfetta, se qualcosa risuona con voi, allora c'è una ragione e dovete ascoltare e scoprire questa ragione.

D: Mi avete ricordato qualcosa che stavo per dire prima e poi l'ho persa, tutti mi mandano email e dicono, “Cosa dovrei fare?”. Si preoccupano di fare la giusta scelta spirituale e voglio prendere la giusta decisione. Dovrei andare qua o la, perchè una è giusta e l'altra è sbagliata. Dovrei stare col mio partner o lasciarlo, perchè una è giusta e l'altra è sbagliata. Non funziona in questo modo.

B: Corretto.

D: La cosa più importante per me che si deve fare è prendere una decisione.

B: Si.

D: Non giusta o sbagliata, ma devi analizzare le opportunità di ogni direzione e quindi fare una scelta informata. Ci sono multipli percorsi possibili che possono portarci in una elevazione spirituale.

B: Si.

D: Quindi non dovete farvi leggere il palmo o farvi fare i tarocchi o una lettura psichica, per seguire ciecamente cosa vi dicono altre persone, perchè è garantito che ripeterete la lezione.
La cosa migliore da fare in una sfida è immaginare cosa si vuole, perchè è questo che attende il vostro Sè Superiore. Il vostro Sè Superiore dice, “Cosa vuoi? Cosa desideri? Cosa ti appassiona?” Perchè l'universo dice, “Il tuo desiderio è mio ordine”, questo è vero.

Però dobbiamo differenziare tra desideri coscienti e desideri del Sè Superiore, perchè siamo qua per un proposito, quindi ci sono scelte che ci allineerano più rapidamente col percorso e altre che ci devieranno. Tutti dicono, “Quindi quello che mi allinea col mio proposito è quello che voglio, perchè voglio fare la cosa giusta. Quindi mi devi dire qual'è.”

No!

B: No.

D: Se si allinea col tuo Sè Superiore, lo sentirete. Come diceva Kerry, è risonanza, viene dal vostro cuore.

B: Vi da energia. Questo è il punto, è questo che dico a tutti, se non siete sicuri della scelta, allora fate quella che vi eccita di più, che vi da più energia, quella che vi spinge a parlare di più agli amici, che vi ispira più per il futuro. Siete in accordo?

D: Assolutamente!

K: Si, è l'esperienza che conta. Questo è ciò che ottenete come esseri. Potete anche fare errori cercando di fare la scelta giusta, se la fate col cuore e pienamente. Perchè imparerete e non dovrete ripetere la lezione, diverrà parte di voi nel percorso. Se non seguite voi stessi, allora dovrete tornare indietro e seguire voi stessi.

D: Assolutamente.

K: Ecco cosa fate. Dovete fare l'esperienza, non raggirarla. Non evitarla. Non cercare la perfetta soluzione intellettuale. Dovete fare esperienza ed entrare in contatto con voi stessi. Si parla di conoscere sè stessi, ecco cos'è l'autorealizzazione. Realizzate voi stessi tramite l'azione e la sperimentazione delle conseguenze.

D: L'autenticità delle vostre esperienze….se siete autentici con voi stessi, non dovete accendere la TV quando accade qualcosa di doloroso. Non dovete andare su internet, capirete che è giusto fare da voi. Non dovete essere lo zerbino. Questo è ciò che riguarda l'intero discorso del risveglio planetario, come con gli Illuminati. Si parla praticamente di genitori che abusano dei figli, come metafora, ok?

B: Si.

D: Quindi ci stiamo alzando davanti ai genitori. Stiamo dicendo, “Guarda, non puoi più controllarmi, farò le mie scelte, vivrò la mia vita come voglio.”

B: Stai parlando del popolo e degli Illuminati su scala sociale.

D: Si.

B: L'archetipo della relazione co-dipendente.

D: Si. I bambini si stanno svegliando sul fatto che i genitori abusano di loro e che ora è il tempo di crescere e prendersi le proprie responsabilità da adulti. Siamo praticamente bimbi spirituali che stanno passando alla fase spirituale adulta e in assenza di adulti spirituali, abbiamo figure di madri e padri corrotte che non stanno agendo per il nostro bene, a parte il rispecchiare la nostra ombra negativa e lo schiavizzarci in modo da farci apprendere.
Come dicono i Buddhisti, ok? Sei seduto lì e il maestro si avvicina a te e ti colpisce con un bastone.

B: Si, si.

D: Qual'è il significato spirituale? (ride) Il giorno dopo, ti colpisce con un bastone. “Cosa significa?” Deve significare qualcosa, perchè è così potente. Allora ti colpisce ancora. Alla fine reagisci (David mima il blocco del bastone) dicendo, “Dannazione, io non…” (David imita la voce di un maestro orientale) “Ahh, ora stai imparando.” (ride)

Questo è ciò che ci accade, stiamo imparando a rispettare noi stessi. L'autorispetto è il punto delle dipendenze. La dipendenza praticamente è una mancanza di autorispetto. Non ci amiamo, non ci abbracciamo e non ci amiamo abbastanza per prenderci il tempo di stare con le nostre sensazioni.
Se non ti ami, allora le tue sensazioni ti sono aliene. Le cattive sensazioni sono qualcosa che vuoi respingere. Come, “No, no, no, voglio stare qua dove la luce brilla e il campo è verde e sono felice e..”

Però immagina cosa? Più ci provi e più questo piccolo cerchio è circondato da un oceano di cacca, ok? Per poter davvero realizzare il vostro potere, dovete capire che l'oceano di cacca siete voi e quello che dovete fare è iniziare a guardarlo e la luce elimina tutti i problemi. Potreste passare attravero un pò di dolore o emozioni forti, ma accade e questo sta accadendo in tutto il pianeta.

Come la vostra intervista a Fulford…ha detto questo su Rense e in seguito. Però ha questa visione positiva, perchè è vero! Abbiamo più che sufficienti risorse su questo pianeta, se non venissero sprecate dai nostri genitori corrotti, potremmo eliminare la povertà! Eliminare la fame!

K: Assolutamente.

D: Eliminare la crisi energetica, abbiamo la free energy e l'antigravità. Abbiamo tutte queste tecnologie. Quando apprendiamo la scienza della coscienza, impariamo dell'interconnessione.
Anche se il 2012 non significasse nulla, le profezie si realizzerebbero solo con quello che abbiamo e che possiamo conoscere, questo è un punto importante!
Anche senza un balzo dimensionale, avverrebbe comunque un balzo con quello che ci si rivelerebbe una volta terminato il controllo planetario portato avanti fino ad oggi.

B: Si.

K: Si, sarebbe un nuovo mondo.

D: Lo sarà.

B: Si, con questo posso concordare pienamente con te. Qualcosa di cui non abbiamo parlato, sia pubblicamente che privatamente è che io non concordo con quello che dici dell'ascensione, ma concordo con la metafora di cui hai parlato. Con questo concordo pienamente.
Uno dei chiari segni di speranza, potresti averlo sentito, viene dall'intervista con Dan Burisch di Rob Simone, dove dice che non ci sarà una catastrofe, ma una Rinascita. Ricordi?

D: Giusto, ricordo.

B: Questo è stato trionfante.

D: Si.

B: Davvero ispirante. Io ci credo pienamente.

D: Assolutamente.

B: Ci sarà un pò di dolore, ma concordo pienamente con te in merito alla nostra direzione.

D: Con questo video stiamo aiutando questo avvenimento. Voi potete far circolare questo video tra i vostri amici. Fate sapere agli amici cosa facciamo, perchè così potremo aiutare più persone.
Onestamente, potreste inviarci denaro, ma la cosa migliore è darci visione pubblica. Le persone ne sentono parlare e questo le aiuta. Si sentono meglio.

K: Siate il cambiamento che volete vedere!

D: La cosa più importante è essere autentici con voi stessi! Sentitevi grati e vivete una vita nella promessa di abbondanza e questa vi arriverà. Questo non lo si può negare.

B: Prendete qualche rischio e potreste rimanere colpiti dai cambiamenti nelle vostre vite e in quelle delle persone attorno a voi.

D: Assolutamente!

Tradotto da Richard per Altrogiornale.org

Fonte: Projectcamelot.org

Vedi: http://www.stazioneceleste.it/articoli/braden/7_specchi_esseni.htm , http://www.stazioneceleste.it/articoli/braden/notizie_attuali_sul_punto_zero.htm

Le interviste del Project Camelot: Parlando del Futuro, conversazione con David Wilcock – Parte 2/2 ultima modifica: 2008-09-13T18:13:44+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)