Le interviste del Project Camelot: Pete Peterson

[youtube=350,300]ooSRh7V68uk

Dr.Peter Peterson:
Giugno 2009

Quando siamo stati presentati al Dr.Pete Peterson da un amico comune e abbiamo parlato per la prima volta con lui al telefono, abbiamo realizzato immediatamente che stavamo parlando con qualcuno che possedeva molte informazioni e di grande qualità anche per gli standard del Project Camelot, supportate da esperienza personale e in merito a un'ampia gamma di soggetti.

Lo abbiamo comunicato al nostro amico David Wilcock. David ha sentito con forza, come psichico, che era necessario visitare il Dr.Peterson immediatamente finchè era disponibile ad una testimonianza registrata. Questa intervista è stata speciale: è stata la prima in cui David si è unito a noi. Pochi giorni dopo, Bill è volato negli USA dall'Europa per il weekend e l'incontro che è durato due giorni.

Abbiamo parlato molto senza videocamera e il Dr.Peterson è stato molto cauto nella sua testimonianza in video. Comunque abbiamo registrato circa quattro ore di testimonianza. Ascoltate con attenzione le domande e le risposte, specialmente nella parte 3 con Kerry (nella parte 1 ha lavorato Bill e nella 2 David) e gioite della fine della Parte 2. (Questa è la nostra sezione favorita e l'abbiamo appositamente lasciata).

Il Dr.Peterson è un insider ben informato e uno scienziato brillante, che si è fatto avanti per parlare pubblicamente, perchè sente che gli argomenti che conosce a fondo sono troppo importanti per restare in silenzio. Ci congratuliamo per il suo coraggio.

Fonte: http://www.projectcamelot.org/pete_peterson.html
Download dei video: http://www.projectcamelot.org/dr_pete_peterson_part_1_bill_ryan.mp4 http://www.projectcamelot.org/dr_pete_peterson_part_2_david_wilcock.mp4 http://www.projectcamelot.org/dr_pete_peterson_part_3_kerry_cassidy.mp4

[youtube=350,300]XJyCG_OHXGg

[youtube=350,300]OfIlUMS_Q3g

Le interviste del Project Camelot: Pete Peterson ultima modifica: 2009-12-06T10:36:50+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)