Le malattie e i disturbi che cura la pesca

La pesca è un frutto molto saporito e rinfrescante, [color=#ff0000]stimola molto bene la diuresi e contrasta la stitichezza[/color], oltre a [color=#ff0000]calmare e rilassare il sistema nervoso[/color], quindi [color=#ff0000]migliora anche il sonno[/color]. Nel nocciolo della pesca vi è contenuto l'acido cianidrico, un potente veleno, probabilmente ve ne rimangono delle tracce anche nel frutto, ecco come si spiega la sua[color=#ff0000] proprietà vermifuga[/color]; assolutamente quindi non dobbiamo ingerire i noccioli o aprirli.

La pesca è un buon rivitalizzante e ricostituente per via dei molti sali minerali e vitamine che contiene, in particolare: potassio, rame, fosforo, ferro, magnesio, sodio, calcio, zinco, vitamina A, C, B, K ed E. Utile è anche [color=#ff0000]per tenere in forma il nostro sistema immunitario, per proteggere e migliorare la vista, per donare elasticità alla pelle e tenerla in buona salute, per migliorare i capelli e le unghie e contrastare i danni dell'invecchiamento[/color]. Insomma i suoi benefici sono molteplici e dovrebbe essere un alimento quotidiano, l'importante è che sia ben maturo e non eccedere troppo altrimenti a volte potrebbe risultare scarsamente digeribile.

http://www.oltresalute.com/terapie-naturali/alimenti-curativi/proprieta-pesca.html

Le malattie e i disturbi che cura la pesca ultima modifica: 2013-05-24T16:49:29+00:00 da maraxma
About the Author
maraxma