Le tre frontiere della fisica fondamentale


da Corrado Ruscica

Qual'è la natura dell'Universo? Cosa sono materia, energia, spazio e tempo? Scoprire di che cosa è fatto l'Universo e come funziona costituisce oggi la sfida più importante della ricerca in fisica delle particelle. Migliaia di scienziati provenienti da diversi paesi sono impegnati a collaborare insieme in vari esperimenti allo scopo di ottenere nuovi dati e risultati entusiasmanti.
Gli odierni e i futuri esperimenti in fisica delle particelle forniranno agli scienziati la possibilità di rispondere ad alcune domande fondamentali che sono alla base delle leggi fisiche che governano l'Universo. Questi interrogativi definiscono, in un certo senso, la strada verso cui procede la ricerca della fisica delle particelle nel XXI secolo:

* Esistono altri principi fisici che non abbiamo ancora scoperto, nuove leggi fisiche?

* Come possiamo risolvere il mistero dell'energia scura?

* Esistono effettivamente dimensioni spaziali extra?

* Ad altissime energie, tutte le forze diventano una sola?

* Perchè esistono vari tipi di particelle?

* Cos'è la materia scura?

* Quali informazioni ci danno i neutrini?

* Come si è originato l'Universo?

* Cosa è accaduto all'antimateria?

Gli scienziati hanno identificato tre frontiere della ricerca: la frontiera dell'energia, la frontiera dell'intensità, e la frontiera cosmica. Dunque la sfida di oggi è quella di spingere la tecnologia e gli esperimenti verso queste frontiere per cercare di rispondere a queste domande fondamentali su come funziona l'Universo.

Per un maggior approfondimento su questi ed altri argomenti vedi Idee sull'Universo – Da Galileo ai nostri giorni edito da Macro.
Fonte: http://astronomicamentis.blogosfere.it/2010/09/le-tre-frontiere-della-fisica-fondamentale.html#more

Ebooks - Idee sull'Universo

Le tre frontiere della fisica fondamentale ultima modifica: 2010-09-20T13:49:03+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)