L'ECAT RIVOLUZIONERÀ IL MONDO?

Il Giornale Online
E-Cat

La nuova e sorprendente tecnologia energetica chiamata: “E-Cat” (Energy Catalyzer), inventata dall’ Ing. Andrea Rossi, salverà la Terra, rivoluzionerà il mondo, e migliorerà anche le Nostre vite!

di Luciano Saporito

Si tratta di una nuova fonte di energia, che ha caratteristiche quasi ideali: è economica, pressoché inesauribile, e anche pulita! Quando ne potremo usufruire? Molto presto! I primi impianti con tecnologia E-Cat da 1MWatt termici sono già fase di produzione, e verranno installati nei prossimi mesi. L’invenzione dell’Ing. Andrea Rossi è sostanzialmente una forma di “Fusione Fredda”, LENR (Low Energy Nuclear Reactions), ovvero una tecnologia basata su: reazioni nucleari a bassa energia. Niente paura! Il fenomeno fisico che sta alla base di questa meravigliosa tecnologia energetica, che è l’E-Cat, in effetti, è si di natura nucleare, ma ha poco a che fare con l’energia atomica da “Fusione Calda”; per intenderci con quella che, come sappiamo, ha causato anni fa il disastro di Chernobyl, in Russia, e più di recente, anche quello di spaventoso di Fukushima, in Giappone …

Nel caso dell‘E-Cat il fenomeno energetico si produce a partire da un riscaldamento del nucleo del dispositivo. Il calore fornito dall’esterno, e solo nella fase iniziale, serve ad innescare la reazione nel sistema Nichel, in polvere nano metrica, e Idrogeno in gas a pressione, (più qualcosa ancora, al momento segreta), contenuto nel nucleo. Questo modesto calore viene dato da una semplice resistenza elettrica, che fornisce una temperatura al nucleo del reattore dell’E-Cat dell’ordine di solo qualche centinaio di gradi Celsius. In questo caso non si ha però assolutamente la produzione di radioattività pericolosa e nociva, come quella che invece si sprigiona all’interno dei nuclei delle centrali atomiche a “Fusione Calda”. Non si ha neppure la generazione di Neutroni, che sarebbero poi pericolosi per i tessuti biologici umani, ma solo di raggi Gamma a bassa intensità, facilmente schermabili con del piombo, e quindi resi assolutamente innocui. Nel caso invece delle attuali centrali atomiche, le reazioni di cui si parla sono in effetti quelle di fissione nucleare. Queste avvengono per lo più a partire dai nuclei di Uranio o Plutonio. La fissione nucleare (o Fusione Calda) è una reazione nucleare ad altissima temperatura, tipicamente utilizzata proprio nei reattori nucleari, e nelle attuali centrali atomiche, e anche nei tipi più semplici di bombe atomiche, quali le bombe all'Uranio (come quella che colpì Hiroshima), o al Plutonio (come quella che colpì Nagasaki).

In pratica una centrale atomica è una sorta di “bomba atomica” in cui la reazione di fissione nucleare, che consiste nella separazione di un nucleo pesante, normalmente Uranio, Plutonio o Thorio, in due o più nuclei leggeri più neutroni liberi, in questo caso in pratica il nucleo si divide liberando energia termica. I prodotti della fissione sono isotopi radioattivi con lunghissimi tempi di decadimento (fino a milioni di anni), ossia hanno bisogno di milioni di anni per ridurre la loro radioattività … Le elevatissime temperature scatenate in queste reazioni, devono essere controllate, per poter avere un’uso civile dell’energia termica così prodotta, e la sua successiva conversione in energia elettrica … Si tratta comunque di impianti estremamente costosi, complessi e pericolosi, e dalle dimensioni elefantiache.

Invece il reattore E-Cat dell’Ing Andrea Rossi è estremamente semplice! E’di dimensioni contenute, ed è relativamente economico! In questo caso parliamo di “fusione fredda”, poiché il fenomeno avviene a temperature “basse”, dell’ordine di alcune centinaia di gradi (e non come la fisica classica considera come fenomeni possibili, ma solo a milioni di gradi di temperatura, tipicamente all’interno del sole, e delle stelle in generale …). La reazione che avviene all’interno del reattore E-Cat, utilizza un catalizzatore (al momento segreto) che fonde insieme Idrogeno gassoso e Nichel, in polvere nano metrica, per formare rame, e liberare raggi gamma, che generano il calore nell'E-Cat stesso. Bisogna dire, per completezza, che questo tipo di fenomeni non sono ancora completamente compresi, specialmente usando le categorie della fisica così come la conosciamo oggi, anzi, questa fisica, al momento, non li considererebbe neppure possibili, in queste condizioni operative di temperature relativamente basse … Lo stesso Ing. Andrea Rossi dichiara che: “non sono ancora stati spiegati tutti i principi fisici che stanno alla base del funzionamento del Suo E-Cat …”. Ma non importa … A Noi, per il momento, basta che l’E-Cat funzioni, che sia sicuro, e che ci dia energia, economica e pulita! Ci sarà tempo in seguito per studiare e capire più a fondo il fenomeno fisico, magari grazie ad un nuova fisica dell’energia …

Un reattore nucleare tradizionale (centrale atomica) è un’impianto del costo enorme: di circa 3 miliardi di Euro per 1000 MWatt elettrici. Senza contare i costi aggiuntivi enormi, mai veramente calcolati, per lo smaltimento delle scorie radioattive prodotte dal suo funzionamento. Inoltre questo eventuale smaltimento delle scorie radioattive, si presenta comunque molto difficile … In effetti il problema dello smaltimento delle scorie radioattive, e anche del loro eventuale stoccaggio sotto terra (?), o nelle profondità marine (?), non risulta a tutt’oggi ancora adeguatamente risolto …

Chiusa questa pesante e noiosa parentesi sul “nucleare sporco”, che presto mi auguro verrà superato e definitivamente abbandonato grazie alla nuova tecnologia energetica, ora parliamo solo di questa meraviglia che è appunto L’E-Cat. Si tratta di una tecnologia per la produzione di energia che sicuramente cambierà il mondo: è un’energia economica, pressoché inesauribile, e anche pulita! Come dicevamo all’inizio, le prime “centrali” basate sulla tecnologia E-Cat da 1MWatt temici saranno in consegna nei prossimi mesi. Sapete qual’è la dimensione di queste centrali basate su tecnologia E-Cat da 1MWatt? Ebbene quella di un container! In effetti si tratta di 100 mini reattori E-Cat da 10KWatt, che una volta collegati insieme danno 1MWatt (10KWatt x 100 = 1000KWatt = 1MWatt). Il tutto contenuto in un container vi rendete conto?!

Parliamo di impianti di dimensioni contenute, e quindi anche facilmente realizzabili e trasportabili; di tecnologia semplice, di costo contenuto, facilmente e velocemente ammortizzabili. In un secondo momento, ma molto presto, questi apparati produrranno anche energia elettrica direttamente, a partire dalla conversione del calore in energia elettrica (tramite turbine o motori Stirling). Fatto questo, ripeto: cambierà il mondo! Avremo quindi a disposizione una fonte di energia, economica, pressoché inesauribile (poiché Nichel e Idrogeno sono molto abbondanti sulla Terra), e anche pulita, trasformabile in energia elettrica! Questi dispositivi E-Cat hanno un’altro grosso vantaggio: si potranno installare praticamente ovunque. Quindi l’energia non sarà più “centralizzata” in grandi impianti. Non sarà più nelle “mani” di pochi, ma sarà delocalizzata e delocalizzabile. Non dipenderemo quindi più da “altri”, dai fornitori di energia, e neanche da un’altrove … Tramite gli E-Cat potremo essere Noi i “produttori” della Nostra energia, anche a casa nostra!
Sono già in fase di progettazione avanzata anche gli E-Cat per uso privato, “domestico”, da 10KWatt termici, e subito dopo ci saranno anche gli E-Cat, sempre per uso privato, che produrranno direttamente energia elettrica dal calore. Sapete quale sarà la dimensione di questi mini apparati E-Cat? Quella di due scatole da scarpe sovrapposte! Volete sapere, per ultimo come è grande il nucleo del reattore, ovvero quello in cui avvengono effettivamente le reazioni che sprigionano il calore? Ebbene: è grande come un’arancia! Libertà energetica, rivoluzione energetica!

Abbiamo vissuto negli anni recenti in un’era molto difficile dal punto di vista energetico. Da un lato i costi diventati così elevati dei combustibili fossili, e anche dell’energia elettrica, hanno condizionato molto negativamente l’economia nel suo complesso, mandando in crisi il suo mantenimento anche il suo possibile sviluppo, (soprattutto quello dei paesi così detti emergenti …). Dall’altro lato poi le previsioni sono molto pessimistiche: ci stiamo avvicinando rapidamente alla condizione di esaurimento dei combustibili di origine fossile (gas naturale e petrolio), mentre aumenta in concomitanza anche la loro domanda e il loro consumo. Questo stato di cose non fa che danneggiare ulteriormente il già delicato e precario equilibrio del pianeta, a causa delle impressionanti emissioni di CO2 nell’atmosfera (dovute all’uso dei combustibili di origine fossile …).

Questa situazione che sta portando ad un’aumento esponenziale del costo dell’energia tradizionale non sarà presto più sostenibile, anche economicamente parlando, a meno di non accettare un declino industriale che inciderebbe negativamente sui consumi e sulla qualità della vita. Inoltre anche l’aumento dell’inquinamento dell’atmosfera non sarà nel prossimo futuro più sostenibile. Allora abbiamo bisogno della tecnologia energetica E-Cat subito, sia per sostenere l’economia e le industrie a livello planetario, sia per bloccare l’inquinamento dell’atmosfera e il conseguente riscaldamento globale!

Fermare questo declino economico e la distruzione del pianeta (a causa del riscaldamento globale) sarà possibile, avendo a disposizione già domani, energia a buon mercato e pulita! Naturalmente si creeranno nel mondo anche centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro necessari alla costruzione, alla installazione, e alla manutenzione dei nuovi impianti E-Cat, che dovranno mano a mano sostituire tutte le centrali energetiche tradizionali già esistenti, per la produzione di calore e di elettricità, (centrali atomiche, centrali a gas e a gasolio, ecc), e anche questo darà impulso alla ripresa dell’ economia su scala planetaria. Ora diventano più chiari i contorni di questa imminente rivoluzione energetica, economica, sociale e culturale, che è a portata di mano, e trasformerà le nostre esistenze …

Le nostre vite, almeno dal punto di vista materiale, dovrebbero migliorare. Avremo calore ed energia elettrica a buon mercato. Anche se credo che non ci sarà mai una felicità piena per l’ essere Umano se si curerà solo la dimensione materiale dell’esistenza, e se non si creerà una solida piattaforma spirituale, recuperando anche una connessione diretta con il Divino e con la Madre Terra … Ma questi non sono temi da approfondire in questo breve articolo …

Grazie Ing. Andrea Rossi! Per averci messo a disposizione questa nuova tecnologia energetica.

Come potranno quindi cambiare in concreto le Nostre vite grazie alla tecnologia E-Cat? Facciamo esempio, e tentiamo qualche previsione:

*Innanzitutto nell’immediato verrà contrastata la povertà, e anche con poco denaro ci si potrà riscaldare durante gli inverni

*Nella stagione calda invece ci si potrà rinfrescare con impianti di condizionamento alimentati da E-cat, sempre con poco denaro

*Sarà possibile produrre cibo a costi inferiori, e sviluppare l’agricoltura, e tutto questo settore dell’economia, quello agricolo, sarà economicamente più vantaggioso ed ecosostenibile, con l’energia fornita dagli E-Cat

*Potremo anche vivere in zone costiere prive di acqua dolce, poiché potremo dissalare e rendere potabile quella del mare a basso costo, utilizzando l’energia elettrica prodotta dagli E-Cat

*Se invece ci piacerà vivere in posti isolati, con un’E-Cat a nostra disposizione lo potremo fare ed essere anche li autosufficienti dal punto di vista energetico

*Se lo vorremo, potremo diventare contadini anche in pieno deserto! Poiché avrà un costo contenuto estrarre l’acqua dolce dai pozzi, per poi irrigare e rendere fertile anche i terreni più siccitosi o addirittura desertici

*Potremo avere energia a basso costo dai nostri E-Cat per far funzionare tutte le apparecchiature e i macchinari elettrici che ci necessitano per i nostri lavori quotidiani, per la produzione di manufatti, ecc

*Le stesse industrie potranno essere delocalizzate, lontane dalle città, ed essere autosufficienti dal punto di vista energetico

*In un secondo tempo anche tutti i nostri mezzi di locomozione verranno alimentati da piccoli dispositivi E-Cat che forniranno loro tutta l’energia elettrica necessaria e una grande autonomia

*Se amate il mare e la navigazione, anche le vostre barche godranno di una autonomia enorme e di una auto sufficienza energetica completa

*Per chi poi ama andare molto lontano, nello spazio, la propulsione delle future astronavi sarà certamente fornita da sistemi E-Cat, non solo ma anche gli insediamenti Umani su altri pianeti saranno possibili: basterà portarsi un’E-Cat con se!

*Per chi invece preferisce vivere sotto terra, anche questo diventerà praticamente, economicamente e tecnicamente possibile, poiché con gli E-Cat si potranno costruire anche città sotterrane e autosufficienti

*Si potranno costruire anche insediamenti sottomarini, e case acquario, autosufficienti grazie agli E-Cat

*Si potranno anche costruire città galleggianti in pieno oceano, autosufficienti dal punto di vista energetico con l’E-Cat

*Sarà possibile tranquillamente vivere in posti isolati, su isole sperdute, e in cima alle montagne, ma avendo sempre energia a disposizione

*Si potrà intervenire più agevolmente sul dissesto idrogeologico e sulla salvaguardia del territorio, poi che gli impegnativi lavori da effettuare con i mezzi meccanici pesanti necessari, se alimentati con tecnologia E-Cat, costeranno molto poco

*Per ultimo il pianeta Terra si salverà poiché non sarà più necessario usare combustibili di origine fossile, che sono tra i responsabili del grave fenomeno attuale del riscaldamento climatico

A questo punto i Governi di tutta la Terra non dovrebbero perdere altro tempo. Dovrebbero impegnarsi nello sviluppo di questa nuova tecnologia energetica E-Cat, dando ad essa la massima priorità e mettendo a disposizione tutte le risorse economiche e logistiche necessarie per farla sviluppare al meglio. Non c’è più tempo da perdere: il pianeta Terra è a rischio per il riscaldamento dovuto all’uso dei combustibili fossili! I ghiacci delle calotte polari si stanno sciogliendo ad un ritmo impressionante! Solo in quest’ultima estate i ghiacciai perenni della Groenlandia si sono sciolti, in volume, del 70%

L’energia è alla base della vita, e anche della prosperità materiale. L’energia aiuta anche ad essere felici, anche se come ho già detto, occupandosi del solo piano materiale, e senza realizzare una solida piattaforma spirituale, e una connessione diretta e individuale con il Divino, e con La Madre Terra, questa felicità non sarà mai completa

Questa nuova tecnologia energetica “E-Cat” crea le basi per un nuovo, grande e armonioso sviluppo, economico e sociale per l’Umanità, e per tutti i Popoli e le Nazioni della Terra.

Grazie Ing. Andrea Rossi!

(Mi auguro, futuro premio Nobel per la Fisica!)

Luciano Saporito

Fonte: http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Scienza-del-futuro/L-ECAT-RIVOLUZIONERA-IL-MONDO/

L'ECAT RIVOLUZIONERÀ IL MONDO? ultima modifica: 2012-10-05T10:05:12+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)