Modifiche strutturali in Acqua & DNA associate con nuovi stati fisiologicamente misurabili

Acqua & DNAAbbiamo recentemente definito due nuovi stati fisiologici in termini delle loro uniche caratteristiche elettrofisiologiche (1). Questi stati vengono generati usando tecniche speciali mentali ed emozionali autogestite, che coinvolgono la tranquillizzazione intenzionale della mente, spostando la consapevolezza verso il cuore e concentrandosi su emozioni positive (2,3). Sono state utilizzate analisi dello spettro di frequenza e del dominio-temporale della variabilità nella frequenza cardiaca, del tempo di transito della pulsazione e della respirazione, come misure elettrofisiologiche di questi stati. Lo “stato addestrato” è caratterizzato dall’addestramento delle regioni di alta e bassa frequenza nello spettro di potenza HRV fino al range di 0.1Hz. Si raggiunge profondamente lo “stato di coerenza interno” quando l’ampiezza delle oscillazioni HRV viene ridotta approssimativamente di 5 pieghe. Diversi soggetti (LC&SP) possono mantenere la coerenza interna continuamente senza interruzione (1).

Lo studio presente riporta effetti di psicocinesi (PK) associati a questi stati intenzionali. E’ stata usata una monitorizzazione ECG per dimostrare quando gli individui si sono trovati nello stato addestrato. A questo punto un campione di acqua distillata in un contenitore sigillato, è stato presentato ai soggetti. Cinque individui sono stati utilizzati nello studio. Il soggetto LC è stato usato in sei prove ripetute. Gli individui rimanenti sono stati testati da soli in due occasioni. Sono stati condotte 10 prove in totale (in diversi giorni). E’ stato chiesto ai soggetti, mentre tenevano il contenitore con i campioni, di concentrarsi sui campioni per alterare intenzionalmente la loro struttura molecolare per cinque minuti. In una stanza adiacente, dei campioni di controllo sono stati presi dalla soluzione originale e distribuiti in contenitori identici.

I campioni di acqua sono stati analizzati con due metodi differenti subito dopo il trattamento. La prima tecnica ha coinvolto la misurazione di modifiche strutturali nell’acqua usando uno spettrofotometro agli ultravioletti (UV) computerizzato con un programma cinetico che permette misurazioni sequenziali automatizzate (10 secondi alla volta). Precedenti esperimenti hanno indicato modifiche strutturali più notevoli nella regione dello spettro dei 200nm (4).
Lo spettrofotometro è stato programmato per misurare la differenza nei valori di assorbimento tra i 200 e i 204 nm sequenzialmente per un periodo di 15 minuti. E’ stato calcolato il valore di assorbimento medio per un periodo di 15 minuti. I valori negativi di assorbimento hanno indicato un valore più alto a 204nm rispetto che nei 200nm.

La seconda tecnica ha coinvolto lo studio dell’abilità dell’acqua trattata di influenzare un sistema biologico. Modifiche di conformazione nel DNA umano, sono state scelte come obiettivo biologico da precedenti ricerche che hanno indicato che l’intenzione diretta al cuore ha causato modifiche bidirezionali nella conformazione del DNA (5). La conformazione del DNA è stata misurata usando uno spettrofotometro a UV dai 210 ai 310nm. L’assorbenza aumentata a 260 nm è conosciuta come dovuta alla denaturazione (svolgimento, rilassamento) dei due filamenti di DNA. Le misurazioni di assorbenza sono state prese prima e dopo aver aggiunto 20 µl di acqua trattata o di controllo in 1.0ml di soluzione acquosa di DNA di placenta umana (20 µg/ml).
Tre campioni trattati e tre campioni di controllo sono stati messi sotto test. i risultati sono espressi come percentuale di cambiamento dei valori di assorbenza a 260nm.

I risultati dalle analisi spettrografiche nei campioni di acqua, hanno rivelato un generale valore di assorbenza di -0.00160 ± 0.0009 per il gruppo di campioni di controllo e +0.0039 ± 0.0044 per i campioni trattati. Delle analisi statistiche non-parametriche con l’uso di due test Wilcoxon doppia-coda, hanno rivelato una differenza significativa (z.= -2.8, p < 0.01). I risultati hanno indicato che l’acqua trattata mostra valori di assorbenza più alti a 200nm rispetto ai campioni di controllo, che hanno valori maggiori a 204nm. Questo risultato estende precedenti scoperte, che hanno osservato modifiche di caratteristiche nello spettro infrarosso e in quello UV dell’acqua esposta alla bioenergia da praticanti terapeutici (6,7). In aggiunta, questi studi sono i primi a misurare modifiche fisiologiche concomitanti nell’ECG associato con tali effetti PK.

Risultati preliminari da esperimenti sul DNA, hanno indicato che l’acqua di controllo ha causato una decrescita media nell’assorbenza del 0.46%± 0.36 in contrasto con l’acqua trattata, che ha causato una decrescita del 1.35% ± 0.61. L’effetto è stato marginalmente significativo (p < 0.05, one-tailed t test) malgrado il piccolo n. Questi risultati suggeriscono che l’acqua strutturata negli esperimenti suddetti, ha facilitato la tendenza spontanea del DNA a riavvolgersi (assorbenza diminuita). Questi studi sono una estensione di precedenti ricerche che indicano che l’acqua strutturata con bioenergia altera la crescita delle piante (8) e delle cellule di mammiferi in cultura (9).

McCraty R, Atkinson M, Tiller WA. 1993. New electrophysiological correlates associated with intentional heart focus. Subtle Energies 4:251-268.
Childre DL. 1994. Freeze Frame: Fast Action Stress Relief. Planetary Publications, Boulder Creek, CA.
Paddison S. 1992. The Hidden Power of the Heart. Planetary Publications, Boulder Creek, CA.
Rein, G. 1992. Storage and biological readability of non-Hertzian information in water. Proc Internat Tesla Symp, Elswick, SR (ed). ITS Pub., Colorado Springs, CO.
Rein G, McCraty R. 1993. Modulation of DNA by coherent heart frequencies. Proc 3rd Ann Conf Internat Soc for Study Subtle Energies & Energy Medicine, Monterey, CA, pp. 58-62.
Schwartz SA, De Mattei RJ, Brame EG Jr., Spottiswoode SJP. 1990. Infrared spectra alteration in water proximate to the palms of therapeutic practitioners. Subtle Energies 1:43-72.
Dean D. 1983. An examination of infrared and ultraviolet techniques to test for changes in water following the laying-on-of-hands. Doctoral Dissertation, Saybrook Institute, Univ Microfilms Internat #8408650.
Grad B. 1965. Some biological effects of the laying on of hands. J Am Soc Psych Res 59:95-129.
Rein G. 1991. Utilization of a cell culture bioassay for measuring quantum fields generated from a modified caduceus coil. Proc Intersoc Energy Convers Engineer Conf 4:400-403.

Glen Rein, Ph.D. and Rollin McCraty, Ph.D. Journal of Scientific Exploration. 1994; 8(3): 438-439.

Structural Changes in Water & DNA Associated with New Physiologically Measurable States

Modifiche strutturali in Acqua & DNA associate con nuovi stati fisiologicamente misurabili ultima modifica: 2008-08-05T12:58:09+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)