Mutazioni genetiche degli anfibi

Il Giornale Online
Secondo uno studio effettuato da ricercatori statunitensi, le deformazioni che stanno colpendo indistintamente rane ed anfibi di tutto il mondo sarebbero da attribuire alle radiazioni ultraviolette.

Lo studio, che è stato pubblicato dalla rivista Environmental Science & Technology, parla di vera emergenza planetaria. Le malformazioni risultano drammaticamente evidenti: rane malformate, aventi gambe e braccia in più.

Alcune correnti scientifiche suggeriscono altre cause per spiegare queste malformazioni genetiche come l’esposizione agli agenti chimici e ai parassiti. Ma l’ultimo studio condotto da Steve Diamond e i suoi colleghi del Environmental Protection Agency del Minnesota negli Stati Uniti è indiscutibilmente convincente. Prendendo in considerazione l’assottigliamento dello strato d’ozono e il conseguente aumento delle radiazioni ultraviolette, i ricercatori hanno constatato un considerevole aumento delle malformazioni quando hanno sottoposto le uova di rane all’esposizione di raggi ultravioletti. Maggiore era l’esposizione e maggiore è risultata la frequenza delle malformazioni.

di: Anna Ermanni
Fonte: ecplanet.com

Vedi: http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1671

Articolo in inglese: http://www.sciencedaily.com/releases/2002/06/020619074058.htm

Mutazioni genetiche degli anfibi ultima modifica: 2008-01-21T09:39:45+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)