Neuroscienze e Buddhismo sul problema della coscienza

Inviata da brig.zero

Intervista a Pier Luigi Luisi, organizzatore della conferenza internazionale “Cervello, mente e coscienza: esiste una relazione causale?”. Il prof. Luisi conduce ricerche pionieristiche nel campo dell'auto-organizzazione e dell'auto-riproduzione di sistemi chimici supramolecolari. E' anche relatore ai simposi di Mind and Life, durante i quali il Dalai Lama si confronta con scienziati occidentali sul tema della mente umana e sulla relazione tra scienza e meditazione buddhista. Gli abbiamo chiesto di mettere a confronto il punto di vista dello scienziato e quello del buddhista rispetto alla domanda affrontata dal convegno.

Neuroscienze e Buddhismo sul problema della coscienza ultima modifica: 2012-11-05T16:53:23+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)