Dio e Satana, chi nella Bibbia ha ucciso più persone?

Il Giornale OnlineYahweh, il dio delle tre maggiori religioni monoteistiche – Cristianesimo, Ebraismo, Islamismo – è un dio d’amore o piuttosto di morte? Questa è la domanda che molti credenti, dopo aver letto la Bibbia, si pongono sgomenti. È solitamente luogo comune associare alla parola “Dio” la concezione di una entità perfetta, benevola, al di là delle convenzioni umane e terrene, una entità pura e trascendente. Questi ideali, questa visione del divino, è frutto delle convenzioni della società, del sistema, dei numerosi condizionamenti a cui noi tutti siamo inesorabilmente sottoposti.

Questa inesatta concezione della parola “Dio” nasce da una errata –  e spesso inopportuna – identificazione tra una energia trascendente e il dio concepito dalle religioni Ebraica e Cristiana, entrambe facenti riferimento alla Bibbia; lo stesso dio ripreso più tardi dagli Islamici nel Corano. È un dio descritto unicamente nei libri sacri, che nella Bibbia prende l’epiteto di “El Sabbaot” o “Signore degli Eserciti” (Amos 5:27; l’epiteto ricorre 284 volte nella Bibbia, cfr. I Samuele 6:2, I Cronache 17:7, Isaia 10:16, 28:22, Geremia 32:18, 46:18, 51:57 etc.) e che viene delineato come un dio assassino, genocida, infanticida, omofobo e misogino; e ancora vendicativo, impietoso, truculento e sanguinario; un dio che nei veri dieci comandamenti dichiara per sua stessa ammissione di essere geloso nei confronti degli altri dei (Esodo 20:2-17; Deuteronomio 5:6-21; in proposito v. ns. articolo pubblicato in data 05/10/11 su AG al seguente link .

Per dare un’idea della crudeltà del dio della Bibbia, nel libro “Oltre la mente di Dio, quando l’uomo creò Dio senza sapere di esserlo” abbiamo riportato una tabella – che nel frattempo ha già fatto il giro del web – dell’elenco degli omicidi di Dio secondo la Bibbia e l’abbiamo messa a confronto con quella degli omicidi di Satana, per stabilire, al raffronto, chi tra i due secondo il libro sacro uccida più persone. Di seguito abbiamo estratto dal libro la tabella dove, procedendo da sinistra a destra, vengono riportati: la descrizione degli omicidi di Dio, i passi di riferimento, le persone uccise nelle singole occasioni e, infine, il totale cumulativo degli omicidi. Leggi tutto ...


da pasgal mer 23 nov 2011, 09:59 Stampa veloce crea pdf di questa news




Categorie News