LENR: Celani alla NIWeek

Il Giornale OnlineIn questi giorni anche il nostro infaticabile Francesco Celani sta partecipando alla NIWeek che si sta tenendo ad Austin nel Texas. L’evento, organizzato annualmente dalla National Instruments, sta fornendo una nuova carica di entusiasmo ai sostenitori delle LENR e della fusione fredda, mentre di sicuro costringera’ gli scettici a serie riflessioni. E l’esperimento che sta conducendo Celani di sicuro incrinera’ le certezze di molti detrattori. Secondo quanto riportato da e-catworld.com e da Daniele Passerini sul suo blog 22passi.blogspot.com, Celani ha portato alla NIWeek un piccolo reattore che funziona con un sistema Nickel-Idrogeno in grado di provocare reazioni LENR, producendo un piccolo eccesso di calore. L’ultimo aggiornamento fatto poche ore fa da Daniele Passerini, che e’ riuscito a parlare direttamente con Celani, dava il reattore funzionante da 55 ore, con un picco di calore di 22W, che si e’ poi stabilizzato a 14W. Per chi non si fidasse, l’esperimento, oltre a svolgersi davanti a migliaia di partecipanti, e’ monitorato costantemente dalle strumentazioni e dagli ingegneri della National Instruments. Dopo anni di attesa sembra dunque che i primi risultati comincino a vedersi, e che le nostre speranze di poter usufruire di energia sicura, economica e pulita possano veramente riaccendersi. E tra le notizie tanto attese, spicca quella della partecipazione di Andrea Rossi in persona ad una Conferenza che si terra’ a Zurigo l’8 e il 9 settembre dal titolo “Energy Change with E-Cat Technology”.

Insomma, per una volta, l’autunno potrebbe portarci veramente qualcosa di buono.

(8 agosto 2012)
Fonte:


Primo annuncio pubblicitario dell’E-Cat dal sito e-cataustralia.com
da Richard mar 21 ago 2012, 22:19 Stampa veloce crea pdf di questa news




Categorie News