Nuova influenza: quanti sono i contagi? Nessuno lo sa


WASHINGTON, 25 luglio (Reuters) – Le autorità sanitarie mondiali hanno deciso di non tenere più il conto di quante persone hanno contratto l'influenza H1N1, preferendo invece stimare la diffusione del virus. La dottoressa Anne Schuchat del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitense ha persino rifiutato di fornire una stima del numero dei contagiati, dicendo che si tratta di “più di un milione”.

Perché non lo ha fatto? Perché le autorità sanitarie non hanno gli strumenti necessari per il conteggio. “La maggior parte delle persone affette da malattie respiratorie non ne scoprono la causa esatta. Nemmeno quelle con l'influenza sanno di preciso quale ceppo le ha contagiate”, ha spiegato Schuchat ai giornalisti.

I test diagnostici per l'influenza non sono molto precisi. Infatti, spesso si sospetta l'influenza suina quando non si riesce a decifrare il risultato del test diagnostico influenzale istantaneo. “Penso che tutti sappiamo che gli strumenti diagnostici che abbiamo sono limitati”, ha spiegato Robin Robinson, del Dipartimento dei servizi sanitari e umani Usa, a una riunione degli esperti di vaccinazioni questa settimana.

“Credo che siamo tutti d'accordo che c'è bisogno di migliori test diagnostici”, ha detto il dottor John Modlin, a capo del comitato per le vaccinazioni che offre consulenza alla Food and Drug Administration. Ai primi del mese, l'Organizzazione mondiale della sanità ha detto che avrebbe smesso di contare i casi confermati di nuova influenza, sostenendo che è più importante concentrare gli sforzi su altri fronti.

“Pensiamo che milioni e milioni di persone siano state colpite”, ha detto Schuchat, precisando però che questa è solo la punta dell'iceberg, perché solo i casi più gravi arrivano in ospedale. “Non ci aspettiamo più che gli stati continuino la conta dei singoli casi, e utilizzeremo invece altri metodi per descrivere la malattia e l'andamento”, ha aggiunto.

Fonte: http://it.reuters.com/article/itEuroRpt/idITMIE56O02J20090725

Criteri scientifici di orientamento – Tutto quello che devi sapere per tutelare davvero la tua salute e quella dei tuoi cari
Criteri scientifici di orientamento – Tutto quello che devi sapere per tutelare davvero la tua salute e quella dei tuoi cari

Nuova influenza: quanti sono i contagi? Nessuno lo sa ultima modifica: 2009-07-26T15:21:25+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)