NUOVO RAPPORTO: GLI OGM AUMENTANO L'USO DEI PESTICIDI

Dalla diossina agli OGM: storia di una multinazionale che vi vuole bene

Wednesday 27 February 2008

Riportiamo qui sotto il comunicato stampa, con cui è presentata l'edizione 2008 del rapporto annuale dell'organizzazione FOE International (Friends of the earth Internazionale)

friend-of-the-earth.jpgUn nuovo rapporto di Friends of the Earth International rivela che la coltivazione di OGM ha portato ad un massiccio rialzo nell'utilizzo di pesticidi nocivi nei principali paesi produttori di colture geneticamente modificate.
Si tratta dell'edizione 2008 del rapporto degli Amici della Terra Internazionale «Chi trae profitto dalle colture GM ?».
Il rapporto conclude che gli OGM commercializzati attualmente hanno aumentato globalmente l'uso di pesticidi tossici invece di diminuirlo. In particulare, vi si afferma che l'uso del diserbante RoundUp (glifosato) è aumentato con l'uso della soia Roundup Ready resistente al glifosato, che è la pianta GM più coltivata al mondo.

Secondo il rapporto, uno studio di un'Agenzia governativa brasiliana del 2007 ha rivelato che l'uso del glifosato è aumentato del 79,6 % dal 2000 al 2005, molto più velocemente rispetto all'espansione della superficie coltivata a soia RR. Inoltre in Argentina nel 2007 un'infestante resistente al gli, chiamata erba di Johnson, ha infestato 120 000 ha. Si stima che, per risolvere il problema, occorrerà usare 25 milioni di litri di erbicidi diversi dal glifosato. Dopo più di un decennio di coltivazione di piante GM, più del 70 % delle superfici piantate ad OGM sono concentrate in due soli paesi, gli Stati Uniti e l'Argentina, precisa il rapporto che sostiene che oggi, le piante GM non hanno affatto ridotto la fame e la povertà in Africa o altrove.

Secondo Nnimmo Bassey, coordinatore di Friends of the Earth International per gli OGM in Nigeria: « L'industria biotecnologica dice agli Africani che noi abbiamo bisogno degli OGM per rispondere ai nostri bisogni alimentari. Ma come si fa a credere a tali affermazioni, quando la maggior parte degli OGM sono utilizzati per nutrire il bestiame dei paesi ricchi o per produrre agrocarburanti e, nel complesso, non hanno affatto un rendimento superiore rispetto alle colture convenzionali? ». Il rapporto sfata le argomentazioni di chi sostiene che l'uso della soia Roundup Ready e del cotone Bt migliora le rese.

Per consultare il comunicato stampa in versione originale (in inglese) e accedere al rapporto integrale di FOE International, cliccare sul link riportato qui sotto.

http://www.foei.org/en/media/archive/2008/gm-crops-increase-pesticides

Fonte: www.greenplanet.net

NUOVO RAPPORTO: GLI OGM AUMENTANO L'USO DEI PESTICIDI ultima modifica: 2008-02-27T16:06:28+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico