Paradigm Research Group: Aggiornamento del 20 giugno 2014

Paradigm Research Group giugno 2014L’iniziativa udienza del Congresso è stata riprogrammata per l’avvio subito dopo le elezioni di medio termine del 4 novembre. Questa riprogrammazione è principalmente il risultato di nuovi sviluppi politici e della vicinanza alle elezioni. Gli sviluppi politici comprendono lo scandalo delle cure mediche ai veterani, dello scambio di prigionieri di Bergdahl e l’insurrezione sunnita in tutta la Siria e l’Iraq.

Questa combinazione tossica in gioco durante gli ultimi mesi della campagna elettorale del Congresso, peggiorerà un clima politico che molti pensavano non potesse peggiorare. Si sbagliavano. Ci sono alcuni vantaggi in questa strategia. Essa fornirà più tempo al PRG per aumentare il livello di finanziamento necessario per dare all’iniziativa una reale possibilità di successo. Forse di maggior valore sarà che i membri del Congresso avranno vinto o perso le elezioni. I vincitori saranno fiduciosi. I perdenti, molti di fronte alla fine della loro carriera politica, possono essere aperti a fare qualcosa di profondo prima di lasciare l’ufficio il 3 gennaio 2015.

Come indicato nell’ultimo aggiornamento PRG una nuova, rilevante Lettera Aperta al Presidente è pronta per una più ampia pubblicazione e un’anteprima in Exopolitics Magazine, la the White House Disclosure Petition VI è pronto per la presentazione a “We the People”, un posto dove stare vicino a Capitol Hill è stato assicurato per l’estate. La tempesta email / Tweet sarà coordinata su www.faxonwashington.org. Tutto questo si svolgerà ai primi di novembre.

Nota: mentre l’iniziativa Udienza del Congresso CHI è stata rinviata fino a novembre, quando il set di DVD sarà spedito al Congresso, quello per i collaboratori sarà consegnato a breve.

Non sorprende che la domanda che più mi viene posta sia “quando avverrà la Disclosure ?”. Ci sono state finestre di opportunità, che ho fatto notare e che ho tentato di sfruttare. Alcune persone hanno predetto la data effettiva – sempre un errore. Nessuno sa quando si verificherà la Disclosure. Ma la domanda viene fatta e per un certo numero di anni, la mia risposta è stata costante: la Disclosure è inevitabile e vicina, ma sarà abbastanza vicina?

E l”abbastanza presto” di questa risposta è difficile da capire

Mio padre ha servito nella Marina durante la Seconda Guerra Mondiale. Era a Quadalcanal tra gli altri luoghi degni di nota. Non credo che abbia ucciso nessuno, era un medico. Ma lui vedeva le cose, cose di cui non ha mai parlato da quando tornò. Molti padri e figli si allontanarono, perché papà non poteva parlare della più profonda esperienza della sua vita. si è conclusa con il bombardamento delle città giapponesi e il bombardamento nucleare di altre due città che portano a una rapida resa. Mio padre venne rilasciato dall’Australia per tornare in America e concepire un altro figlio nucleare, una recluta potenziale per il prossimo conflitto. I cani della guerra hanno dato la caccia alla razza umana nel corso della storia per almeno 8000 anni. Ci sono state 250 guerre solo a partire dal 1900 generando di 80 milioni di vittime di guerra e centinaia di milioni di profughi. (Nota: i rifugiati di recente hanno raggiunto il numero di 50 milioni per la prima volta dalla seconda guerra mondiale.)

Ogni guerra pone le basi per la prossima. La Seconda Guerra Mondiale ha preceduto le guerre in Corea e Vietnam, tra molte altre e, naturalmente, La Terza Guerra Mondiale. Il gioco finale è stato a portata di mano. Gli esseri umani hanno finalmente creato armi che potrebbero distruggere tutto – persone, infrastrutture, anche la biosfera. La Terza Guerra Mondiale sarebbe il coronamento della storia d’amore del genere umano con le armi e la violenza. Ma, ahimè, La Terza Guerra Mondiale divenne la Guerra Fredda. Gli esseri umani si sono presi una pausa. Di ancora maggiore importanza, esattamente nello stesso tempo una Terza Guerra Mondiale si è trasformata in guerra fredda e hanno cominciato a piovere extraterrestri in tutto il mondo. A quanto pare i cani della guerra non sono le uniche creature a seguire gli esseri umani attraverso i millenni. Quando la Guerra Fredda si è conclusa a metà del mandato presidenziale di George HW Bush, la porta alla Disclosure si è aperta. Dal punto di vista della comunità militare/di intelligence, Bush sarebbe stato il perfetto “Presidente della Disclosure”. Tuttavia, c’era una guerra in corso – la Guerra del Golfo – che dava logica alla sospensione fino al secondo mandato di Bush. Questo secondo termine non è mai arrivato e la porta si è chiusa.

Nove anni dopo il movimento della Disclosure stava facendo progressi e un centinaio di media si sono assemblati nella sala del National Press Club per introdurre la testimonianza di decine di militari/ testimoni politici e d’agenzia su eventi e prove che confermano una presenza extraterrestre coinvolgente la razza umana. La conferenza stampa del 9 maggio 2001 prodotta dal Disclosure Project è una pietra miliare. La porta si aprì di nuovo. Quattro mesi dopo, quasi fino ad oggi, un massiccio attacco ha avuto luogo a New York e Washington, DC. I cani della guerra erano ancora sciolti, una nuova guerra con altro a seguire era a un mese di distanza e la porta si è chiusa. Dodici anni dopo quaranta testimoni provenienti da dieci paesi hanno testimoniato in quella stessa sala per 30 ore nell’arco di cinque giorni davanti a sei ex membri del Congresso degli Stati Uniti. Questa non era una conferenza stampa, si è tenuta l’udienza cittadina ed è stata filmata e trasmessa sul web. La Citizen Hearing on Disclosure del 2013 è stata un evento senza precedenti e la porta si aprì di nuovo.

La Citizen Hearing on Disclosure è stata progettata e destinata ad essere il preludio di una Udienza del Congresso che porti alle audizioni del Congresso e la fine dell’embargo sulla verità “abbastanza presto”. Per questo motivo i ritardi che si sono sviluppati dopo la CHD sono dolorosi per una buona ragione. Come il lancio di novembre dell’Iniziativa Udienza del Congresso si avvicina, i cani della guerra stanno annusando nuova carne e si raccolgono per le prossime guerre. E così via. La presenza globale della società umana è distante dal caos solo quanto un evento di espulsione di massa coronale, una massiccia epidemia di ebola, un errore di calcolo delle armi nucleari, una crisi finanziaria globale. E tutto questo mentre la biosfera soffre sotto un assalto crescente sulla sua struttura e il suo equilibrio fondamentale. In definitiva, la proliferazione di materiali nucleari e di bio armi e tecnologie non controllata dal cambiamento di paradigma, porta solo a un risultato – la fine della civiltà umana. Coloro che pensano che gli extraterrestri interverranno messianicamente per impedire questo risultato senza Disclosure prima, stanno tirando i dadi esistenziali.

La CHI andrà avanti – guerre o non guerre. Siamo a corto di tempo.

PRG invita tutti coloro che comprendono questa dinamica a farsi avanti e sostenere la Congressional Hearing Initiative ora – mentre è ancora “abbastanza presto”.

Stephen Bassett
Los Angeles
19 Giugno 2014

Paradigm Research Group
4938 Hampden Lane, #161, Bethesda, MD 20814
PRG@paradigmresearchgroup.org 202-215-8344


paradigmresearchgroup.org

Paradigm Research Group: Aggiornamento del 20 giugno 2014 ultima modifica: 2014-06-29T09:39:30+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)