Perché la terra si allontana dal sole?

Il Giornale Online
di Lucia Marino

Per migliaia di anni gli astronomi di ogni epoca hanno cercato di misurare esattamente la distanza Terra – Sole. Nel terzo sec. a. C. Aristarco di Samo, che per primo parlò di sistema eliocentrico, stimò che la distanza Terra – Sole era venti volte quella Terra – Luna. Non si trattò di una misurazione precisa dato che il fattore reale è, grosso modo, 400. Nel ventesimo secolo gli astronomi hanno avuto la possibilità di misurare con molta accuratezza questa distanza, pari a 149.597.870,696 km (questa distanza è chiamata anche unità astronomica). Oggi, essendo dotati di criteri e strumenti molto sofisticati, siamo in grado di fare ulteriori osservazioni. Nel 2004 i russi Gregoriy A. Krasinsky e Victor A. Brumberg hanno notato che il sole e la terra si stanno allontanando. Non di molto, soltanto 15 cm all'anno, che a pensarci bene, è già 100 volte l'errore di misura. Ma perché la terra si allontana?

Una idea potrebbe essere quella che il sole sta lentamente perdendo massa, per via della fusione e del vento solare, allentando così la sua morsa gravitazionale (se la spiegazione fosse questa tutti i pianeti del sistema solare si dovrebbero allontanare gradualmente). Altre possibili spiegazioni comprendono un cambiamento della costante gravitazionale G, gli effetti dell'espansione cosmica e anche l'influenza della materia oscura. Nessuna di queste ipotesi però si è rivelata soddisfacente. Ultimamente Takaho Miura della Hirosaki University in Giappone e tre suoi colleghi hanno proposto una soluzione (pubblicata sull'Astronomy & Astrophysics European Journal). E' un qualcosa di analogo a quanto avviene tra Terra e Luna ed ha a che fare con le maree.

In certi sistemi (isolati), come ad esempio in quello Terra – Luna, c'è una grandezza fisica nota come “momento angolare”, il cui valore deve essere costante. Brevemente, il momento angolare tiene conto delle masse dei corpi che interagiscono e della loro velocità di rotazione. Le maree, a causa dell'attrito generato dallo scivolamento delle acque nei fondali marini, rallentano la rotazione della terra intorno al proprio asse. Se finisse così il momento angolare diminuirebbe ma dato che questo non può accadere, la luna si allontana per mantenere il valore costante. Giusto per curiosità, l'orbita lunare si espande di circa 4 cm all'anno e la rotazione della terra rallenta di 0.000017 sec. Allo stesso modo, secondo il team giapponese, la Terra causa un piccolo innalzamento mareale nel Sole. Hanno calcolato che la rotazione del Sole rallenta di 3 millisecondi al secolo e ciò dovrebbe essere la causa dell'allontanamento della Terra.

Fonte: http://controscienza.blogspot.it/2009/06/perche-la-terra-si-allontana-dal-sole.html http://www.skyandtelescope.com/

Perché la terra si allontana dal sole? ultima modifica: 2013-10-31T12:08:38+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)