PLASMA DI QUINTON

Il Giornale OnlineIl sale della vita: Alghe, acque, minerali: dal mare per stare meglio

di C. Bortolato

L'acqua di mare è preziosa per la bellezza e la salute: su questo principio si fonda la talassoterapia. Con le alghe si possono preparare interessanti piatti alternativi, ma anche bagni tonificanti e drenanti. Sono tutte ricche di elementi indispensabili per l'organismo: in primo luogo lo iodio, che riattiva circolazione e metabolismo, ma anche vitamine, sali minerali e proteine.

“Bisogna usarle con parsimonia, aggiungendone un piccolo quantitativo, ogni giorno, nei soliti piatti”, spiega Massimo De Bellis, specialista in idrologia medica e docente presso l'Associazione italiana di omotossicologia a Milano.

“Ma attenzione: sono controindicate a chi ha una carenza di energia yang, che si manifesta, tra l'altro, con astenia, digestione lenta, ipersensibilità al freddo”. Vendute in genere essiccate, le alghe vanno reidratate in acqua per 10-30 minuti, a seconda della qualità. L'acqua di reidratazione, lasciata decantare e filtrata, è un concentrato di vitamine e sali minerali utile nella preparazione di minestre, stufati, sughi e salse vegetali. In alternativa, si può ricorrere agli integratori.

L'alga Kombu, essiccata in forno, sminuzzata, mescolata a una manciata di sale da cucina e sciolta nell'acqua della vasca, regala tonificazione e relax. “Bagni con alghe molto ricche di iodio, come la Fucus Carragheen, sono indicati invece in caso di sovraffaticamento, cellulite, reumatismi cronici”, consiglia De Bellis. Il Plasma di Quinton è acqua di oceano pura, sterilizzata a freddo. È in vendita in farmacia, sotto forma di fiale. “Ricco di sali e di numerosi oligoelementi, presenti nella medesima concentrazione del plasma sanguigno, è un valido coadiuvante nella cura di disturbi nutrizionali e digestivi”, spiega Riccardo Legnani, farmacista ed esperto in terapie naturali a Milano.

“Gargarismi e lavaggi del naso giornalieri con una o due fiale puliscono le vie respiratorie dagli inquinanti e combattono raffreddori, riniti o sinusiti”. Il Plasma è utile anche in caso di occhi arrossati: bisogna applicare per 10-15 minuti batuffoli di ovatta imbevuti con una fiala di prodotto. I famosi Sali del Mar Morto sono noti da più di duemila anni per le sorprendenti proprietà curative ed estetiche, dovute all'altissima concentrazione di sali, come cloruro di magnesio (32% circa) e cloruro di potassio (25% circa).

“Grazie all'effetto osmotico, aiutano lo smaltimento delle tossine e la respirazione dei tessuti”, sottolinea De Bellis. “In più, il potassio produce un leggero effetto diuretico e attenua pesantezza e gonfiori alle gambe. Vanno sciolti nell'acqua della vasca da bagno, in cui ci si immergerà per 20 minuti”. Infine, sono ottimi coadiuvanti nella cura di psoriasi, micosi e infezioni vaginali da trichomonas.

Fonte: http://www.medicinetradizionali.it/quinton.htm

PLASMA DI QUINTON ultima modifica: 2009-02-03T21:00:32+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico