Prima osservazione in diretta della nascita di un pianeta

Il Giornale OnlineOsservata per la prima volta “in diretta” la nascita di un pianeta. L'evento si sta verificando a poca distanza dalla Terra, a soli 520 anni luce, ed è stato annunciato oggi in Irlanda, a Belfast,dove è in corso il convegno annuale della Royal Astronomical Society (RAS). Autori della scoperta sono un gruppo di astronomi coordinati dall'università scozzese di Sant'Andrea.

I ricercatori hanno studiato le onde radio emesse dal disco di polveri e gas che circonda una giovanissima stella, Hl Tau nella costellazione del Toro. Un astro giovanissimo, che ha un'età stimata intorno ai 100.000 anni (in confronto il Sole ha 4,6 milioni di anni). Le osservazioni sono state condotte grazie a due radiotelescopi il Very Large Array negli Stati Uniti e il Merlin in Gran Bretagna.

“È stata una grande sorpresa – hanno osservato i ricercatori – scoprire un grumo di rocce e gas che si sta condensando all'interno del disco”. L'embrione di pianeta o proto-pianeta è stato chiamato HL Tau B e si trova a una distanza notevole dalla sua stella, quasi doppia rispetto a quella che separa Nettuno dal Sole.

L'oggetto scoperto, ha detto Jane Greaves che ha coordinato le osservazioni, secondo i nostri calcoli è destinato a diventare un pianeta gassoso molto più grande di Giove: “Basti pensare che adesso ha già una massa pari a 12 volte quella del più grande pianeta del Sistema Solare”.[/size=12]

2 aprile 2008
FONTE: http://www.swissinfo.org/ita/rubriche/notizie_d_agenzia/Astronomia_prima_osservazione_in_diretta_nascita_pianeta.html?siteSect=146&sid=8924947&cKey=1207142773000&ty=ti&positionT=1

Prima osservazione in diretta della nascita di un pianeta ultima modifica: 2008-04-02T15:46:01+00:00 da Nebula
About the Author