Quattro oggetti non identificati si avvicinano allo shuttle della missione STS 115 (settembre 2006)

La notizia ha girato le tv CNN,BBC,CBS,ABC e tanti quotidiani mondiali hanno riportato in primissima pagina l'incontro con un UFO dello Shuttle Atlantis, mentre l' Italia ha ignorato l'avvenimento.
E' la prima volta che un Agenzia Spaziale prende in considerazione un UFO (oggetto volante non identificato) nello Spazio senza censure, mostrando anche il video. Lo afferma Roald Sagdeev, già appartenente all'Agenzia Spaziale Sovietica e Direttore della East West Space Science Center dell'Università del Maryland (Fonte CBS). Secondo fonti della FOX, gli astronauti hanno riferito che l'oggetto, dopo aver viaggiato in simultanea con la nave spaziale, improvvisamente si è dileguato scomparendo.
In breve tempo gli oggetti intorno allo shuttle sono divenuti quattro, oggetti che poi la Nasa ha definito “spazzatura spaziale” .
Quindi si tratterebbe di spazzatura nello Spazio che si muoveva a 17000 Miglia orarie in formazione a triangolo ? Spazzatura che ha causato il ritardo di 1 giorno della missione, dato che si stavano effettuando controlli per un corretto rientro e sembrava che gli oggetti potessero essere parti dello shuttle.

Questa e' la spiegazione ufficiale della NASA per il ritardo sulla missione .

Servizi alla Fox Tv .

Quattro oggetti non identificati si avvicinano allo shuttle della missione STS 115 (settembre 2006) ultima modifica: 2007-06-29T16:36:10+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)