Rilevate sul sole turbolenze di plasma grandi come uragani

[youtube=425,344]zn5C1FPI_SQ

di Devin Powell
6 Ottobre 2008

Sono state avvistate sul sole, turbolenze grandi come uragani, che confermano le teorie sul movimento del materiale negli strati esterni.
La zuppa di particelle cariche, o plasma, nel 30% di superficie esterna del sole, si pensa che effettui salite e discese in celle, come i maccheroni in una pentola di acqua bollente.

Dopo il sollevamento del materiale, questo rilascia energia e torna indietro. Dato che ha qualche movimento laterale, questo plasma raffreddato dovrebbe muoversi a spirale nel sole mentre cade, come l'acqua scende nella vasca.
Però le osservazioni nei passati decenni hanno fallito nel rilevare queste piccole turbolenze, che richiedono altissima risoluzione.

Così Jose Bonet dell'Istituto di Astrofisica delle Canarie in Spagna e i colleghi, hanno fatto ricerche usando il Telescopio Solare Svedese, che può osservare dettagli di 90km in sezione.
Il team ha rilevato macchie luminose di plasma in movimento. Le macchie hanno mostrato uno schema a spirale della dimensione di un uragano sulla Terra.
Dopo ulteriori osservazioni, il team ha scoperto 138 di queste turbolenze, ognuna delle quali è sopravvissuta per massimo 5 minuti prima di sparire.

Fonte: http://space.newscientist.com/article/dn14878?DCMP=youtube

Altrogiornale.org agrees to indemnify RBI and New Scientist against any claim arising from incorrect or misleading translation

Rilevate sul sole turbolenze di plasma grandi come uragani ultima modifica: 2008-12-09T11:39:59+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)