Scoperto enorme esopianeta: COROT-exo-3b

Il Giornale Online
Degli astronomi hanno avvistato un pianeta molto grande e denso, che orbita la sua stella in 4 giorni e 6 ore.
L'oggetto, COROT-exo-3b, rientra nella categoria di una stella mancata conosciuta come stella bruna, ma il team che ha fatto la scoperta non ha escluso la possibilità che sia un pianeta. Le stelle brune sono stelle mancate. Bruciano litio, ma non sono abbastanza grandi per generare la reazione termonucleare di fusione dell'idrogeno ed elio che alimenta le vere stelle. I pianeti non fanno nulla del genere.

“Ci ha incuriositi; non siamo sicuri di dove mettere il confine tra i pianeti e le stelle brune”, dice Hans Deeg, astronomo dell'Istituto di Astrofisica delle Canarie (IAC) nelle Isole Canarie, in Spagna. L'oggetto ha una massa di 20 volte maggiore di Giove, ma ha circa la stessa dimensione. Cade al di fuori della categoria dei pianeti e delle stelle scoperte ad oggi, con i pianeti più grandi che hanno massa di 12 volte maggiore di Giove e le stelle più piccole con 70 volte la massa di Giove.

Se gli astronomi confermano l'oggetto come pianeta, sarebbe il pianeta più massiccio e denso mai trovato prima. Verrà pubblicato uno studio completo nel journal Astronomy and Astrophysics.

“COROT-exo-3b potrebbe essere l'oggetto più raro trovato per pura fortuna”, dice Francois Bouchy, astronomo dell'Istituto d'Astrofisica di Parigi. “Però potrebbe essere solo un membro di una nuova famiglia di pianeti davvero massicci che orbitano attorno a stelle più massiccie della nostra. Stiamo ora iniziando a pensare che più sono massiccie le stelle e più lo sono i pianeti.”

Dei telescopi a terra nel mondo hanno aiutato a localizzare l'oggetto, inclusi osservatori in Francia, Cile, Germania, Hawaii, Israele e nelle Isole Canarie della Spagna. La caccia per gli esopianeti si è intensificata negli anni recenti, con astronomi che trovano solitamente tali oggetti indirettamente osservando la loro influenza gravitazionale sulle stelle relative. Un altro team ha individuato quello che può essere la prima immagine diretta di un esopianeta attorno a una stella simile al sole in Settembre ( http://www.space.com/scienceastronomy/080915-first-exoplanet-picture.html ).

dallo Staff di Space.com

Fonte: http://www.space.com/scienceastronomy/081006-exo-object.html

Scoperto enorme esopianeta: COROT-exo-3b ultima modifica: 2008-10-09T12:09:28+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)