Sean Carroll: Tempo distante e la possibilità di un multi-verso

[youtube=446,326]EmbedPlayer.swf

Selezionare i sottotitoli in Italiano

A TEDxCaltech, il cosmologo Sean Carroll critica — in un piacevole e provocatorio excursus sulla natura del tempo e dell'universo — una domanda all'apparenza semplice: perché esiste il tempo? Le possibili risposte delineano una visione sorprendente della natura dell'universo, e del posto che in esso occupiamo.

Tradotto in Italiano da Laura Leotta
Revisione di Elena Montrasio

Sean Carroll: Tempo distante e la possibilità di un multi-verso ultima modifica: 2011-05-23T17:30:53+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)