Teoria del Campo Tachionico

Il Giornale Online
Tachione, che significa particella veloce, è stato il nome dato dal Dr.Feinberg del M.I.T ad una particella teorica che viaggia più rapidamente della luce. Secondo la fisica moderna, nessuna particella può superare la velocità della luce. Per capire la nozione di una particella più veloce della luce, dovremmo entrare in un mondo teorico dove il tempo viaggia all'indietro e gli oggetti hanno massa negativa. Anche se tale concetto appare inverosimile, esistono evidenze concrete a supporto della teoria dei Tachioni e di un Campo Tachionico. Gli elettroni sembrano apparire dal nulla e sparire nel “nulla”. Nessuno è stato in grado di identificare chiaramente una fonte degli elettroni, che spieghi come possano nascere continuamente dal “nulla”. Alcuni possibili precursori degli elettroni, come il decadimento dei fotoni di luce, possono solo rispondere ad un piccolo numero di elettroni esistenti. Questo fatto manca di spiegazione e la teoria dei Tachioni fornisce alcune ragionevoli risposte.

Dato che l'esistenza di un Universo Tachionico non può essere provata dalla strumentazione al momento disponibile, la teoria del Tachione viene costruita esaminando gli effetti osservabili e traendone conclusioni. Dato che la teoria dei Tachioni offusca la distinzione tra metafisica (che riguarda realtà non fisiche) e la fisica (che riguarda realtà fisiche), non viene ben accettata da alcuni fisici convenzionali, benchè concetti di massa negativa, positroni (elettroni positivi) e altri attributi che supportano la teoria del Tachione sono stati ipotizzati e dimostrati sperimentalmente. Anche se screditata da alcuni fisici di oggi, la teoria del Tachione persiste, un artefatto di fisica teorica che deve ancora essere rimpiazzata da una alternativa integrata e pienamente coerente.

La teoria del Tachione afferma che l'universo Tachionico crea, sostiene ed energizza continuamente l'universo fisico. Ogni cosa creata deve la sua esistenza all'espansione del Campo Tachionico. In questo senso, sembra la descrizione religiosa di un Creatore o Forza Creativa. Il Campo Tachionico è estremamente denso. Questa densità non può essere misurata, perchè è in stato negativo e rispecchia l'universo di densità positiva in cui abitiamo. La teoria della densità negativa è supportata da un fenomeno osservabile: un universo che si espande perpetuamente, portato in essere tramite pressione esercitata dall'espansione di quello invisibile. La pressione esercitata dal Campo Tachionico sul nostro universo fisico indica l'esistenza di un universo invisibile e estremamente denso, il Campo Tachionico.

La teoria Yin/Yang della Metafisica Orientale supporta il concetto di universi speculari. In termini di Yin/Yang, tutti i fenomeni esistono in modo duale. Per esempio, le forme superiori di vita sono create come maschio e femmina. Gli atomi esistono naturalmente come protoni carichi positivamente circondati da una nube vorticosa di elettroni carichi negativamente. Persino gli elettroni positivi richiedono protoni carichi negativamente nel nucleo per bilanciare e supportare la propria esistenza. Alcuni fisici moderni accettano la nozione degli universi speculari, che chiamano materia ed anti-materia, ma loro affermano che un simultaneo confronto tra i due porterebbe alla mutua distruzione. Anche se questo può essere indicato dai test in laboratorio con stati della materia altamente eccitati, tali condizioni si trovano solo nelle stelle dell'universo naturale.

La teoria tachionica afferma che esiste un delicato e perpetuo flusso di movimento tra il mondo materiale e l'universo Tachionico. Come in un flusso di acqua, troviamo movimenti vorticosi, mentre l'energia passa da un universo all'altro e viceversa. Il movimento tra il materiale e l'immateriale, la trasformazione di energia in non-energia, avviene spontaneamente, senza sforzo e liberamente. La teoria Tachionica è olistica, perchè accetta la nozione di due universi interdipendenti indivisibili: l'universo visibile e subluminale e quello invisibile e superluminale. La teoria del Tachione supporta anche l'onnipresenza, un concetto puramente metafisico. Il Creatore è onnipresente (esiste ovunque simultaneamente). L'esistenza onnipresente può avvenire a velocità superiori a quella della luce, dato che quella inferiore richiede tempo per attraversare lo spazio. Quindi l'onnipresenza può solo essere attribuita all'Universo Tachionico dove tempo e spazio collassano e non esistono più.

L'energia tachionica è potenzialmente onnipotente, ma innocua per gli organismi biologici. Il vuoto contenuto in una lampadina contiene abbastanza energia Tachionica per portare all'ebollizione tutti gli oceani del mondo. Le forme di vita sono continuamente nutrite dal Campo Tachionico. Il Campo Tachionico fornisce l'energia necessaria a tutti gli organismi viventi finchè si raggiunge l'equilibrio, quindi decrementa e torna quando è necessario nuovo bilanciamento. Nel pensiero Taoista e nelle credenze Cristiane, il Tao (Dio) è considerato la forza onnipotente che da vita a tutte le cose viventi e sostiene l'Universo. Non è necessario che forzi il cambiamento direttamente negli affari del mondo per correggerli, avviene se si desidera essere uno strumento di cambiamento. Il cambiamento avviene quando la necessità è schiacciante, in natura così come nella società.

Le forme viventi si sono sviluppate ed evolute apprendendo come usare le risorse del Campo Tachionico e continuiamo ad evolvere sviluppando modi sempre più sofisticati per accedere a queste risorse. Il sistema nervoso e il cervello sono antenne estremamente sofisticate per ricevere, processare e trasformare le risorse del Campo Tachionico in attività pensante e creativa. Noi facciamo esperienza del Campo Tachionico con i nostri sensi, la mente e lo spirito, come una sensazione calorosa, piacevole ed energizzante. I guaritori hanno appreso ad accedere alle risorse del Campo Tachionico per usarne il potere curativo in modo più efficace di quano faccia la persona media. Credere in un “Potere Superiore” permette loro di accedere al Campo Tachionico. Più vi accedono e più divengono efficaci. Spesso riconoscono di essere semplici canali per le risorse del Campo Tachionico.

SVPwiki http://pondscienceinstitute.on-rev.com/svpwiki/tiki-index.php è una sintesi della Fisica Vibratoria Simpatetica dove arte, scienza e filosofia di Keely, Russell, Nikola Tesla, Cayce, Reich, Quimbly, Schauberger, Bearden, Kepler, Gauss, Riemann, Cusa e altri viene unita alla moderna arte, scienza e filosofia.

Tradotto da Richard per Altrogiornale.org
Fonte: http://pondscienceinstitute.on-rev.com/svpwiki/tiki-index.php?page=Tachyon+Field+Theory


Teoria del Campo Tachionico ultima modifica: 2011-11-19T12:24:35+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)