Tumori, scoperto l'anticorpo che combatte le metastasi ossee

I ricercatori dell'università di Padova diretti da Carlo Foresta hanno pubblicato un saggio sul ruolo dell'antirelaxina

PADOVA – Scoperto da ricercatori italiani un anticorpo in grado di combattere le metastasi ossee, che rappresentando la terza sede più comune di metastasi, precedute solo da polmone e fegato. La scoperta è pubblicata sulla rivista scientifica internazionale Bone. L’équipe diretta da Carlo Foresta, ordinario di Patologia clinica all’università di Padova, in collaborazione con Alberto Ferlin, ha scoperto che la relaxina (una sostanza prodotta in elevate concentrazioni dai tumori che generano metastasi ossea) è un potente stimolatore della distruzione dell’osso, quindi è un fattore determinante la liberazione del calcio nel circolo.

Fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/universita/2010/1-febbraio-2010/tumori-scoperto-anticorpo-che-combatte-metastasi-ossee-1602383953138.shtml

Tumori, scoperto l'anticorpo che combatte le metastasi ossee ultima modifica: 2010-02-01T19:58:54+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)