Tutankhamon morì per una caduta dal carro di caccia

Tutankhamon

Ricostruzione facciale di Tutankhamon (Supreme Council of Antiquities, Egypt, and National Geographic Society)

Il giovane faraone Tutankhamon potrebbe essere morto per un banale incidente di caccia. La tesi è stata avanzata dall’archeologo Zahi Hawass, direttore generale delle antichità in Egitto.

La nuova teoria sulla morte del faraone-ragazzo anticipa di qualche giorno la mostra londinese a lui dedicata. Tutankhamon morì a solo 19 anni nel XV secolo avanti Cristo.

Finora la teoria più accreditata è stata quella dell’omicidio. Sul cranio della mummia del faraone era stato riscontrato un gonfiore, tramite l’analisi dei raggi x, che lasciava pensare a un violento colpo alla testa sferrato da un assassino.

I complotti di palazzo non erano rari nella storia dell’Antico Egitto. Secondo Zani Hawass la causa della morte è invece da attribuirsi a una ferita alla gamba provocata da un carro durante una battuta di caccia. L’infezione potrebbe essersi propagata rapidamente nell’organismo causando la morte prematura del faraone.

La tesi potrebbe trovare un fondamento scientifico nel carro da caccia trovato nella sua tomba. Il carro non aveva una funzione cerimoniale, bensì era stato utilizzato in battute di caccia.

Altro elemento a sostegno della teoria di Hawass è la morte di Tutankhamon avvenuta tra dicembre e gennaio, nel pieno dell’antica stagione di caccia in Egitto.

okpedia.com

Tutankhamon morì per una caduta dal carro di caccia ultima modifica: 2007-11-27T12:52:54+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico