UFO A SANREMO? NO, UNA SONDA METEO

Il Giornale Online
22/2

Verrà quanto prima riconsegnata dall’Aeronauta Militare italiana a quella finlandese che la dovrà smaltire la sonda meteorologica denominata “ Radiosonda Helsinki” che l’altra sera inspiegabilmente è atterrata nel giardino della Sala del Regno dei Testimoni di Geova provocando qualche minuto di panico e curiosità prima che Polizia e Vigili del Fuoco sanremesi provvedessero a portarla via.

Qualcuno all’apparire dello strano oggetto non identificato, lo sarà solo in seguito presso la nuova caserma dei pompieri matuziani, aveva addirittura pensato ad un’invasione di marziani. In effetti la struttura della sonda poteva apparire agli occhi di un profano cosa alquanto strana.

Lontanamente ricordava una di quelle stazioni metorologiche abitate da scienziati nel polo antartico ridotta in scala. In verità invece era stata lanciata da scienziati dell’Unione Europea, organismo di cui la Finlandia è stato membro, pare in una base del sud- est francese nell’ambito di un programma di collaborazione scientifica comunitaria. Il suo compito era quello di monitorare i cambiamenti climatici in riva al Mediterraneo ma al momento del rientro telecomandato alla base qualcosa non deve aver funzionato a dovere e così la sonda è planata tra i Testimoni di Geova sanremesi riuniti nella Sala del Regno i quali accortisi dello strano atterraggio hanno immediatamente lanciato l’allarme.

Pur risultando immediatamente risibile il fatto che si potesse trattare di un Ufo, magari con tanto di marziani verdi in qualità di passeggeri, nell’immediatezza dei fatti qualche timore legato magari alla presenza al suo interno di qualche marchingegno usato dai servizi segreti di uno stato nemico c’è stato ma allorché i Vigili del Fuoco locali hanno proceduto ad un’accurata ispezione della medesima ogni dubbio circa la sua natura è svanito. All’interno della sonda state rinvenute una batteria ed un’apparecchiatura teleguidata che ne avrebbe dovuto garantire il rientro alla base, cosa poi non avvenuta.

Nel sanremese ogni tanto qualcuno denuncia l’avvistamento di oggetti non identificati che potrebbero essere assimilati ad Ufo, ma si tratta perlopiù di puntini luminosi, magari semplici rifrazioni, scorti all’orizzonte marino. L’altro giorno qualcuno pensava che il fatidico momento dell’incontro con qualche marziano fosse arrivato, ma ancora una volta la sua attesa è andata delusa. Forse perché su Marte sembra non ci sia possibilità di vita da parte di creature compiute.

fonte:www.agenfax.it

UFO A SANREMO? NO, UNA SONDA METEO ultima modifica: 2008-02-23T17:30:28+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico