UFO abbatte missile nucleare: altri retroscena vengono alla luce

Il Giornale Online
Altre prove sono venute alla luce riguardo a come i livelli di segretezza imposti dalla United States Air Force sui propri ufficiali è servita a limitare l'accesso del pubblico alle informazioni sulle incursioni non autorizzate nello spazio aereo ristretto e l'abbattimento di missili nucleari da parte di velivoli di origine di sconosciuta. Sono sempre di più gli ufficiali che stanno venendo fuori raccontando quello che accade sotto il mantello del “top-secret”. La ZlandCommunications NewsNetwork ha reso noto che un altro vice comandante dell'ICBM si è fatto avanti per descrivere non solo i suoi ricordi sul non autorizzato abbattimento di missili nucleari su un impianto americano, ma che gli è stato detto di non parlare mai dell'incidente.

“Sulla base di vari incidenti e testimonianze ci sono molti elementi per concludere che il governo americano è caratterizzato da una sovrastruttura che comprende militari e intelligence”. Le prove sembrano davvero schiaccianti: qualcosa è entrato dello spazio aereo degli Stati Uniti in maniera non autorizzata, e agli ufficiali viene imposto di non parlare mai dell'accaduto. Questi ufficiali – nonostante le minacce e intimidazioni – stanno venendo fuori da questa apparente super-struttura di segretezza. Questa volta, la Minot Air Force Base in North Dakota è il centro della controversia.

Minot ha una storia di incidenti UFO. Il missile abbattuto in questo incidente e quelli in altri impianti nucleari coincidono con la presenza segnalata di velivoli di origine sconosciuta, come descritto da più ufficiali USAF che erano nell'equipaggio degli impianti di armi nucleari nel mid-west degli Stati Uniti durante la metà degli anni 1960. In un altro capitolo di questo racconto, il capitano in pensione David D. Schindele, si è fatto avanti per descrivere non solo come gli era stato detto in una conferenza che l'equipaggio nella notte precedente aveva assistito, in circostanze particolari, alla scena in cui alcuni missili venivano “spenti”, ma anche di non parlare mai della questione.

In un articolo il ricercatore Robert Hastings, cita una notizia in prima pagina del Minot Daily News, del 1966(in foto) in cui si confermava l'avvistamento di velivoli di entità sconosciuta e, nello stesso articolo, viene riportata la testimonianza di Shindele: “Mi ricordo che quando siamo arrivati la mattina successiva, ho cercato di interrogare il controllore di sicurezza volo, che mi ha detto che non poteva parlare dell'incidente. Fu allora che il mio comandante mi ha informato di aver ricevuto la notizia, e che non avremmo mai dovuto parlare di ciò “.

eclissidelmondo.blogspot.it
Fonte: http://eclissidelmondo.blogspot.it/2012/10/ufo-abbatte-missile-nucleare-altri.html

UFO abbatte missile nucleare: altri retroscena vengono alla luce ultima modifica: 2013-05-10T20:22:35+00:00 da Richard
< Previous Article
Le Lune della Terra
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)