Un Boeing 737 riporta un avvistamento UFO, con spavento ed effetti fisici

L’equipaggio di un aeromobile Boeing 737-200 mentre era in fase di atterraggio, ha riportato la testimonianza di un avvistamento UFO, avvenuto il giorno il 27 Ottobre 2008. L’UFO è stato descritto come una “lacrima allungata” e si è avvicinato all’aereo di linea da sinistra. L’oggetto è stato descritto spostarsi lentamente e sembrava avere un diamentro (visto di fronte) di circa 8 metri. L’aereo di linea è stato operativo da Los Cabos a Città del Messico, tuttavia il nome effettivo della compagnia aerea non è stato divulgato. Le condizioni meteo sono state segnalate come buone e il cielo era chiaro. Uno dei testimoni è stato Juan Hose Dominguez, meccanico di volo. I nomi degli altri membri della compagnia e dell’equipaggio non sono stati resi noti. E’ stato riferito che alcuni membri dell’equipaggio sono rimasti spaventati dall’avvistamento del velivolo, descritto come di qualità di “altro mondo”. Pochi passeggeri hanno riferito di aver avuto mal di testa una volta atterrati.

Fonte: http://www.allnewsweb.com/page10175.php , http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2008/11/22/un-boeing-737-riporta-un-avvistamento-ufo-con-spavento-ed-effetti-fisici/

Un Boeing 737 riporta un avvistamento UFO, con spavento ed effetti fisici ultima modifica: 2008-11-22T22:10:43+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)